Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariEconomiaAmministrazioneRete di Reti da Sassari un tavolo per rilancio del Nord-Sardegna
S.I. 25 marzo 2015
Un protocollo per rendere più forte e competitivo il territorio. Lo ha approvato la giunta di Nicola Sanna con l´obiettivo di creare una rete tra enti locali, Camera di commercio e associazioni imprenditoriali. Si punta ai fondi della programmazione europea 2014-2020.
Rete di Reti da Sassari un tavolo per rilancio del Nord-Sardegna


SASSARI – Un tavolo permanente di partenariato tra Comuni, Camera di commercio del Nord Sardegna e associazioni imprenditoriali, quindi un comitato tecnico di monitoraggio che valuti gli interventi indispensabili per le imprese e con un reale impatto sul territorio. È quanto prevede il protocollo di intesa “Rete di Reti – Ecosistema per lo sviluppo delle imprese del Nord Sardegna” che la giunta guidata dal sindaco Nicola Sanna ha approvato nella seduta di martedì 24 marzo.

L’obiettivo è quello di favorire lo sviluppo locale socio-economico del territorio, con particolare riferimento all’imprenditorialità, all'occupazione, al miglioramento della qualità della vita e all’attrattività dell'intero Nord Sardegna. Il progetto “Rete di reti - Ecosistema per lo sviluppo delle imprese del Nord Sardegna” costituisce una piattaforma progettuale e di indirizzo, all’interno della quale si prevede una rete di sportelli per promuovere e assistere l’imprenditorialità in tutte le sue fasi, dallo start-up alla riconversione, dal trasferimento tecnologico alla finanza e ricapitalizzazione, per arrivare alle forme di aggregazione di imprese. Un vero e proprio network che funzioni come sistema di riferimento strutturato in una rete, in cui ciascuno eserciti un ruolo preciso e coordinato con quello degli altri soggetti.

«Si tratta di una prima iniziativa di notevole importanza e – afferma il sindaco Nicola Sanna – si propone di essere un modello per il Nord Sardegna. Poniamo le basi per un forte partenariato pubblico e privato che, con il sistema camerale, sia in grado di fornire servizi reali al mondo del lavoro, anche con l'accesso ai fondi comunitari che rappresentano una risorsa utile per superare il momento di crisi che i settori economici stanno subendo. Diventa un'occasione per rendere più forte e competitivo il territorio».

Il protocollo mette assieme i Comuni dell'area vasta, Sassari, Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sorso, Sennori, Stintino che vogliono rilanciare la propria attività a sostengo delle imprese, quello della Maddalena, la Camera di commercio del Nord Sardegna e rimane aperto all'ampia adesione di ulteriori partner istituzionali di tutto il Nord Sardegna «che sono sicuro – aggiunge il primo cittadino di Sassari – condivideranno gli obiettivi dell’accordo di partenariato e i potenziali strumenti di attuazione del progetto “Rete di Reti”». Fanno parte dell'accordo anche le associazioni di categoria di tutto il Nord Sardegna, considerate anello di congiunzione imprescindibile fra mondo della produzione e scelte politiche, vera catena di trasmissione essenziale per un’azione di stimolo allo sviluppo locale.

Si punta quindi alle opportunità di finanziamento offerte dalla nuova programmazione europea 2014-2020 che vede proprio nei partenariati territoriali di area vasta e sub-regionali una condizione indispensabile per garantire l'efficacia e la qualità degli interventi. Il protocollo quindi prevede la costituzione di un tavolo permanente di partenariato del progetto “Rete di reti” formato dai sindaci, o da assessori delegati, dal presidente della Camera di commercio del Nord Sardegna e da una rappresentanza dei presidenti delle principali associazioni imprenditoriali. Infine, in seno alla Camera di commercio sarà costituito un Comitato tecnico di monitoraggio (Ctmv) composto da un dirigente/funzionario per ogni pubblica amministrazione firmataria che opererà secondo un apposito regolamento condiviso tra le parti.
Commenti
19:23
L´amministrazione condivisa, ancor più intorno ai beni comuni, quei beni che non sono né del pubblico né del privato bensì sono beni di tutti e che migliorano la vita di tutti. La proposta parte dalla consigliera comunale Paola Conticelli che ritiene possibile una serie di interventi di cura dei beni comuni urbani svolta congiuntamente dai cittadini e dall´amministrazione con carattere di continuità
10:44
I consiglieri comunali sassaresi si riuniranno nelle mattinate di lunedì 3 e mercoledì 5 ottobre
29/9/2016
Il sindaco Nicola Sanna ha indetto le elezioni e fissato la data per la presentazione delle candidature. A Sassari risiedono oltre 4mila stranieri, la comunità senegalese è la più numerosa
28/9/2016
Il consigliere si difende dagli attacchi di alcuni colleghi candidati nella stessa lista di “Proposizione” che ritengono debba lasciare l’incarico «per non aver rispettato la fiducia dei propri elettori»
30/9/2016
E’ in programma giovedì 6 ottobre alle 9.30 il primo Consiglio comunale dopo la lunga pausa estiva. La seduta si preannuncia ricca di argomenti rimasti in sospeso in seguito all’interruzione dell’assemblea civica dovuta al mancato funzionamento del servizio di videoregistrazione
29/9/2016
Mozione dei consiglieri dell´opposizione per conoscere gli esiti dell´incontro del Sindaco Wheeler con Pigliaru sul caso Autorità portuale
30/9/2016
Il suo posto nella massima assise cittadina sarà preso dalla prima dei non eletti nella lista del Partito Democratico, Alessandra Claudia Melis
30/9/2016
«La tragedia quotidiana degli ascensori per Castello (in questi giorni nuovamente tutti guasti) non può diventare una maledizione biblica alla quale i cagliaritani devono rassegnarsi in silenzio!», dichiarano i consiglieri comunali Pierpaolo Vargiu, Giorgio Angius ed Alessio Mereu interrogando il sindaco Massimo Zedda e la Giunta Comunale
29/9/2016
La massima assise cittadina è stata convocata per giovedì 6 ottobre, alle ore 18, in sessione ordinaria pubblica. Trentadue i punti all´Ordine del giorno
29/9/2016
«Ferma condanna, solidarietà per amministratori e cittadini», ha dichiarato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, dopo l´attentato incendiario compiuto ai danni del sindaco di Segariu
29/9/2016
Poco prima delle ore 2 di questa notte, la Renault Clio del primo cittadino Andrea Fenu è andata a fuoco in Via Grazia Deledda, a Guasila. La pista dolosa non è accertata, ma è una pista seguita dalle Forze dell´ordine
29/9/2016
Con diciassette voti a favore e quattro contrari, la massima assise cittadina ha preso atto della surroga della consigliera dimissionaria Giannella Urru con Mariano Musu della lista Insieme
29/9/2016
Così il presidente del Consiglio, Gianfranco Ganau sull´ennesimo atto intimidatorio nei confronti di un amministratore locale
© 2000-2016 Mediatica sas