Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Convocato il Consiglio a Sassari: assemblea povera, pesano frizioni
Stefano Idili 17 marzo 2015
Riprendono i lavori del Consiglio Comunale di Sassari. Convocazione per oggi a Palazzo Ducale. Solo due punti in agenda. Pesano le frizioni interne alla maggioranza
Convocato il Consiglio a Sassari: assemblea povera, pesano frizioni


SASSARI - Riprendono i lavori del Consiglio Comunale di Sassari. Convocazione per oggi (17 marzo) alle 16, in seduta straordinaria ed urgente nella sede di Palazzo Ducale. In agenda solo due argomenti da trattare, segnale delle note problematiche politiche interne alla maggioranza.

Si parte con la modifica al regolamento sulla tassa di occupazione suolo pubblico, meglio nota come Tosap. A seguire l'ordine del giorno dell'aula su “Immigrazione ed Accoglienza: Politiche per crescere insieme nel territorio del Comune di Sassari”. Dunque, come detto, un'assemblea "povera" dove pesano le frizioni tra partiti politici, apparati amministrativi e sindaco Sanna.

Queste anche secondo i bene informati che rilevano come le commissioni non stiano producendo quanto dovrebbero, soprattutto in linea con le emergenze e la crisi che attanaglia la città e tutto il territorio. Non bisogna dimenticare che con il tramonto imminente delle province i grandi centri, come Sassari, avranno un ruolo ancora più rilevante sulle macro-aree di riferimento. Una responsabilità in più per la classe politica locale.
Commenti
25/4/2018
Questa mattina, il cortile della storica sede del Comune di Sassari ha ospitato la cerimonia ufficiale in occasione della Festa della Liberazione del 25 Aprile. Le parole del sindaco Nicola Sanna
25/4/2018 video
Tutti a spasso tra il mare e il centro storico ad Alghero. Il caldo e le temperature estive hanno dato un´anticipazione di alta stagione alle numerose attività della Riviera del Corallo prese d'assalto. Folla anche a Fertilia
12:00
Raimondo Cacciotto, già insediatosi a Cagliari, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di assessore e vicesindaco della Città di Alghero consegnando una lettera nelle mani del sindaco Mario Bruno in occasione della seduta di Giunta svoltasi a Porta Terra
© 2000-2018 Mediatica sas