Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › Basket: Dinamo sbanca Pesaro ed è terza
Antonio Burruni 9 marzo 2015
All´Adriatic Arena, il Banco di Sardegna Sassari si impone per 71-75 sulla Consultinvest nel posticipo del campionato di Lega A ed aggancia la Grissin Bon Reggio Emilia al terzo posto della classifica
Basket: Dinamo sbanca Pesaro ed è terza


SASSARI - All´"Adriatic Arena", il Banco di Sardegna Dinamo Sassari si impone per 71-75 sulla Consultinvest Pesaro nel posticipo del campionato di Lega A ed aggancia la Grissin Bon Reggio Emilia al terzo posto della classifica.

«PRIMO QUARTO.» Lorant sblocca il punteggio, ma Sanders gli risponde a stretto giro di posta. Judge firma il +3 pesarese (7-4), ma le due compagini proseguono spalla a spalla, con Logan che firma il primo vantaggio Dinamo: 9-10. partita non spettacolare, ma godibile dal punto di vista del pathos: Whrigt timbra dalla lunetta il 19-16, ma è lo schiaccione di Lawal a chiudere il primo quarto: 19-18.

SECONDO QUARTO. Il gioco da tre punti di Dyson vale il 19-21, c'è match. I due liberi di Brooks (primi punti della giornata per lui, ed il canestro di Dyson valgono il massimo vantaggio Dinamo: +5 (24-29). Pesaro chiede il time-out per fermare Sassari, ma al rientro in campo, arriva l'ennesima schiacciata di Lawal (che arriva a quota 14). Wright ferma la cavalcata ospite (e va in doppia cifra) e Sanders fa 1/ 4 dalla lunetta, mentre Ross è un cecchino: 28-32. Pesaro chiede una nuova pausa, ma senza esito. Lawal schiaccia sncora per il +8, ma l'ultimo canestro è di Judge, per il 30-36 che accompagna le due squadre negli spogliatoi per il riposo di metà gara.

TERZO QUARTO. Al rientro dall'intervallo lungo, il primo canestro è di Brooks (30-38), ma il canestro di Whrigt e la tripla di Myles riporta Pesaro al -3. Lawal spezza il buon momento marchigiano con un libero. Myles è preciso anche dalla lunetta ed è 37-39. Brooks risponde con quattro liberi consecutivi. Judge (che va in doppia cifra) non ci sta ed un canestro ed una schiacciata riducono nuovamente a due i punti di distacco. Sosa si fa vedere con la prima tripla della sua partita (42-48 al 27'). Lawal arriva a quota 21 dalla lunetta, per il 44-52 a poco più di un minuto dalla terza sirena. Ma Myles non ci sta e va in doppia cifra con una tripla riporta Pesaro al -5. Ed è ancora lui sugli scudi, per il 49-52 che chiude il terzo parziale.

QUARTO QUARTO. Ross protagonista in avvio, per il -1 locale. Judge firma il soprasso (55-54 al 33') e l'ex Mercede Alghero Bernardo Musso mette i due liberi del +3 (primi punti per lui oggi, che si sommano a cinque rimbalzi). Judge schiaccia il 59-54 e la Dinamo pare disunita (parziale negativo di 10-2 in questi 4' del quarto decisivo). Lawal trova la via del canestro e Sanders mette la tripla del pareggio. Ross fa 1/ 2 dalla lunetta e si prosegue punto a punto. Dyson va in doppia cifra con la bomba del 60-62 a 4' dalla fine. Whright pareggia, ma ancora Sanders sgancia la tripla e va in doppia cifra. Dyson firma il +5. Myles trova la bomba dell'ennesimo -1 ad 1' dall'ultima sirena. Dalla lunetta, Ross firma il sorpasso, ma Logan non ci sta e mette la tripla del 69-71. Brooks stroppa Musso, Lawal fa altrettanto con Wright e Dyson recupera un rimbalzo preziosissimo. Musso manda Dyson in lunetta, 2/ 2 e 69-73 Dinamo. Coach Paolini chiama il time-out a 30” dal termine. Ross non è preciso nella ripresa del gioco e stavolta è Wright a fermare il tempo mandando Dyson in lunetta: 1/ 2. Wright per il -3 e stavolta è coach Sacchetti a chiamare il time-out. Rimessa in gioco e Logan subisce fallo da Myles. Il sassarese fa 1/ 2 ai liberi: 71-75 e la Dinamo festeggia vittoria e terzo posto, agganciando la Grissin Bon Reggio Emilia.

CONSULTINVEST PESARO-BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI 71-75:
CONSULTINVEST PESARO: Ross 9, Myles 17, Basile, Musso 2, Raspino 2, Wright 18, Judge 19, Crow, Tortù, Lorant 4. Coach Paolini.
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Logan 6, Sosa 4, Formenti, Sanders 11, Devecchi, Lawal 23, Dyson 16, Brian Sacchetti, Mbodj 6, Vanuzzo, Brooks 8. Coach Meo Sacchetti.
ARBITRI: Martolini, Rossi e Wiedmann.
PARZIALI: 19-18, 30-36, 49-52.
TIRI LIBERI: Pesaro 14/18; Dinamo 18/28.
Commenti
24/9/2016
Si chiude con una vittoria la preseason del Banco di Sardegna Sassari, che sul parquet del PalaRuffini di Torino conquista il trofeo battendo 72-88 i padroni di casa della Fiat
© 2000-2016 Mediatica sas