Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmministrazione › «Pd non litighi e si occupi di Sassari»
S.I. 8 marzo 2015
«Esprimo sconcerto dinnanzi alle continue polemiche in casa Pd che sottraggono l´operato da quelli che sono i problemi reali della gente, in primis l´emergenza occupazionale». Così il presidente di Alternativa Futura per l´Italia, Pietro Serra, commenta le continue tensioni in atto a Palazzo Ducale.
«Pd non litighi e si occupi di Sassari»


SASSARI - «Esprimo sconcerto dinnanzi alle continue polemiche in casa Pd che sottraggono l'operato da quelli che sono i problemi reali della gente, in primis l'emergenza occupazionale». Così il presidente di Alternativa Futura per l'Italia, Pietro Serra, commenta le continue tensioni in atto a Palazzo Ducale.

«Quando la dialettica sfoccia nell'attacco e in giochi sporchi pur di delegittimare il sindaco Nicola Sanna, appare evidente la mancanza di argomenti nonché il totale disinteresse verso i cittadini che hanno chiamato taluni consiglieri a rappresentarli in Consiglio Comunale. Queste polemiche non paralizzano solo l'amministrazione, ma l'intera Città che da tempo soffre a causa della crisi economica e dall'assenza d'idee da parte degli stessi amministratori».

«Questo modo di fare - conclude il leader dell'AFI - non fa altro che favorire il forte sentimento di antipolitica, che spesso ha ragion d'essere visto il menefreghismo dei consiglieri ed susseguirsi di fuoco amico all'interno dello stesso centrosinistra».

Nella foto Pietro Serra
Commenti
19:23
Previsto un contenzioso legale. «Eolico, è ora di passare dalle parole ai fatti», dichiara il sindaco Antonello Cubaiu. Domani, alle ore 18, nella sala Consiliare del, è in programma un Consiglio Comunale aperto e di denuncia
30/8/2016
Il caso del comune di Oristano, in cui, dopo due convocazioni, l´assemblea consiliare non ha ancora approvato il riequilibrio del bilancio, viene approfondito in queste ore dagli uffici dell´assessorato degli Enti Locali
30/8/2016
In bilico la tenuta della maggioranza ad Oristano, dove il Comune rischia seriamente il commissariamento da parte della Regione che però è intenzionata a vederci chiaro sul provvedimento di riequilibrio di bilancio, bocciato per la seconda volta dal Consiglio comunale grazie ai voti di quattro dissidenti del centrosinistra
© 2000-2016 Mediatica sas