Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariAmbienteAmbiente › Differenziata, Tergu al top nell´isola
S.A. 5 marzo 2015
Lo dice l´ultimo rapporto dell´Agenzia regionale protezione ambiente Sardegna. Il paese sassarese è seguito a 10 punti di distanza dal Samatzai, Siniscola, Villasor e Pula
Differenziata, Tergu al top nell´isola


TERGU - Il Comune di Tergu è al primo posto nell'isola per la gestione dei rifiuti differenziati urbani. Lo dice l'ultimo rapporto dell'Agenzia regionale protezione ambiente Sardegna.

Il paese sassarese è seguito a 10 punti di distanza dal Samatzai (Cagliari), Siniscola (Nuoro), Villasor e Pula (Cagliari). «Siamo lieti che Tergu si sia rivelata ancora una volta piccola ma preziosa perla d'Anglona - ha detto il sindaco Gian Franco Satta - la tutela dell'ambiente per noi è da sempre una priorità».

«Per questo ritengo sia necessario che si scelgano modalità di gestione integrata della raccolta rifiuti partendo proprio dagli obiettivi fissati sin dal 1998 a livello di Istituzione regionale – prosegue -. Occorre inoltre adattare i sistemi di raccolta, che agevoleranno l'utenza nella gestione domestica dei rifiuti, puntando sulle raccolte di multi materiale».
Commenti
22:55
L'obiettivo è rafforzare il legame territoriale tra parco dell'Asinara e Comune di Stintino. Lunedì al Mut incontro con gli assessori regionali agli Enti locali Cristiano Erriu e ai Trasporti Massimo Deiana
2/12/2016
Il consigliere comunale di Forza Italia Manuel Alivesi denuncia il degrado del giardino di piazza Colonna Mariana a Sassari, dopo l´intervento di riqualificazione di due anni fa
14:04
Una programmazione triennale del valore di 1 milione e 500 mila euro a favore di una serie di iniziative di rete territoriali e regionali, per il rilancio del sistema di educazione ambientale
2/12/2016
Lo stanziamento per Porto Torres, per la messa in sicurezza delle falesie di retrospiaggia nei litorali di Balai e Abbacurrente e l’intervento di protezione dei terreni di fondazione della Torre di Abbacurrente, è pari a 1 milione e 500 mila euro
© 2000-2016 Mediatica sas