Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloConcerti › Centenario morte Luigi Canepa: concerti al Verdi
S.I. 13 febbraio 2015
Proseguono le celebrazioni per il centenario della morte di Luigi Canepa il più importante musicista sardo del XIX secolo, protagonista assoluto della vita musicale della Sassari del tardo Ottocento.
Centenario morte Luigi Canepa: concerti al Verdi


SASSARI - Proseguono le celebrazioni per il centenario della morte di Luigi Canepa il più importante musicista sardo del XIX secolo, protagonista assoluto della vita musicale della Sassari del tardo Ottocento. Durante la sua vita come compositore, didatta e direttore d’orchestra Canepa svolse un fondamentale ruolo propulsivo all’interno della vita culturale della città. Ad organizzare le celebrazioni sono le tre realtà culturali cittadine a lui intitolate: Il Conservatorio di Musica, l'Associazione Corale e il Corpo Bandistico Luigi Canepa. L'evento dal titolo “Luigi Canepa: Sassari à la Belle Epoque” ha presentato nei giorni scorsi un convegno di studi incentrato sull'opera e sul contesto storico - politico in cui il musicista visse e realizzò la sua importante opera.

La giornata di studi dedicata a Luigi Canepa ha approfondito non solo gli aspetti legati alla vita e alle opere del musicista ma anche il contesto storico -politico all'interno del quale si sviluppò la sua attività. All'incontro introdotto e presieduto dallo storico Manlio Brigaglia sono intervenuti Giuseppe Zicchi e Antonelllo Mattone dell'Università di Sassari che hanno affrontato rispettivamente il tema “Sassari garibaldina” e “società e politica a Sassari tra otto e Novecento”. A chiudere il convegno è stato un intervento dal titolo “Luigi Canepa operista ma non solo” del direttore del Conservatorio Antonio Ligios. “Lo scorso anno ricorreva il centenario della morte di Canepa -dice Ligios- un anniversario che Sassari a dire il vero ha un po' dimenticato. Per questo motivo le tre istituzioni a lui intitolate hanno portato avanti, come atto doveroso, il progetto di mettere insieme le loro risorse artistiche ed economiche per celebrare questo grande musicista, promotore dello sviluppo della vita musicale e culturale della città”.

A chiudere la manifestazione sarà sabato 14 febbraio alle 21 al Verdi
una serata musicale aperta alla città che offrirà al pubblico l'occasione di ascoltare una selezione di composizioni e brani orchestrali tratti dalle opere teatrali di Canepa. Lo storico teatro cittadino è il luogo ideale della manifestazione e proprio qui infatti che Canepa presentò le sue opere teatrali e diresse l'orchestra delle stagioni liriche. La prima parte della serata, presentata da Rachele Falchi vedrà sul palco il Corpo Bandistico “Luigi Canepa”. direttore Luca Uras che proporrà una selezione di marce ed elegie scritte da Canepa. Come ultimo brano sarà eseguita: “Omaggio a Nino Bixio” elegia espressamente composta ed eseguita in occasione del ricevimento solenne delle ceneri dell’illustre Generale in Genova sua patria il giorno 30 Settembre 1877. Nella seconda parte della serata saranno eseguiti brani orchestra-coro sul palco l'Orchestra del Conservatorio Luigi Canepa diretta da Andrea Raffanini e l'Associazione Corale Luigi Canepa, Maestro del coro Luca Sirigu.

In programma: Sinfonia sull’opera “David Rizio”, “Coro scena e danze” dall’opera “Riccardo III” n° 15 parte seconda, “Divisa dal creato” Andante religioso dall’opera “I Pezzenti”, atto secondo. Sul palco il soprano Margherita Massidda (Maria) e il mezzo-soprano Eleonora Cossu (Rita). A seguire: “Introduzione e coro di pezzenti” dall’opera “I Pezzenti”, atto primo, “Balli” dall’opera “Amsicora”, atto secondo, “Coro di donne” dall’opera “Riccardo III” atto primo, “Coro di marinai e barcarola” dall’opera “Riccardo III” atto terzo, “Coro nuziale Della Spagna il bel guerriero” dall’opera “I Pezzenti” atto quarto. L'ingresso è libero. Info: 3313428659
Commenti
9:52
Questa sera, calerà il sipario sulla 19esima edizione della rassegna Forma e Poesia nel Jazz, organizzata dall´omonima cooperativa
21:33
Domenica sera, Piazza Pino Piras sarà il teatro naturale per il concerto in acustico del musicista statunitense, accompagnato in duo da Barbara Luna
28/4/2016
Concerto del complesso Musica Antiqua per “Sa Die de sa Sardigna" stasera alle 20 presso la chiesa della Beata Vergine della Consolata
© 2000-2016 Mediatica sas