Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaDisabili › Studenti disabili senza assistenti: «Pigliaru intervenga subito»
S.I. 23 gennaio 2015
La segreteria provinciale e cittadina del Partito Democratico esprime forte preoccupazione per l´interruzione del servizio di assistenza e di trasporto degli alunni con disabilità delle scuole superiori.
Studenti disabili senza assistenti: «Pigliaru intervenga subito»


SASSARI - La segreteria provinciale e cittadina del Partito Democratico esprime forte preoccupazione per l'interruzione del servizio di assistenza e di trasporto degli alunni con disabilità delle scuole superiori. Intervento dei segretari provinciale Giampiero Cordedda e cittadino Fabio Pinna riguardo il caso dell'assenza dei fondi per l'insegnamento degli studenti disabili. Il sindacato ha chiesto le dimissioni dell'assessore Firino.

«La gravità di quanto sta accadendo ovvero la negazione del diritto allo studio per centinaia di studenti della Provincia ripropone il tema fondamentale che il Partito ha affrontato in più occasioni, da ultimo la recente conferenza sul riassetto degli enti locali alla presenza dell'assessore regionale Cristiano Erriu. In quella occasione il Partito Democratico e gli amministratori provinciali e comunali hanno ribadito che in alcun modo il disegno di abolizione delle Province può mettere in discussione i diritti delle nostre comunità, garantiti dalle funzioni e dalle competenze fino ad'ora esercitate dall'ente provinciale.»

«Auspichiamo pertanto un immediato intervento della giunta regionale per la soluzione immediata del problema che coinvolge direttamente non soltanto gli studenti e i genitori, ma anche i lavoratori impegnati quotidianamente nel trasporto e nell'assistenza degli alunni. Da parte sua il Partito Democratico ha già provveduto ad attivare i consiglieri del territorio per chiedere all'Assessore Firino un impegno concreto per risolvere l'emergenza creatasi, ma anche e soprattutto garanzie per il futuro che quanto sta accadendo non abbia a ripetersi in questo e nei prossimi anni scolastici.»
Commenti
24/5/2016
L´assessore Firino ha spiegato che è stato necessario intervenire per garantire il servizio agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, al quale le Province erano impossibilitate a confermare l´attività
© 2000-2016 Mediatica sas