Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaDisabili › Stop lezioni per studenti disabili. «Assessore Firino si dimetta»
Stefano Idili 23 gennaio 2015
Denuncia della Cgil riguardo l´interruzione del servizio di insegnamento a Sassari per gli studenti disabili. Nonostante le varie segnalazioni, la Regione non avrebbe garantito i fondi alla Provincia. Il sindacato chiede le dimissioni dell´assessore Firino
Stop lezioni per studenti disabili
«Assessore Firino si dimetta»


SASSARI - Il tempo della diplomazia è finito. La Cgil dice basta, ma non solo. Chiede le dimissioni dell'assessore Firino. Delegata regionale alla Pubblica Istruzione nel centro del mirino da tempo riguardo diverse questioni e che adesso si trova in mezzo la bufera dell'assenza di fondi per l'insegnamento degli studenti disabili delle scuole medie superiori. Una questione molto delicata che dovrebbe vedere gli amministratori, a più livelli, totalmente impegnati per trovare una soluzione. Invece, come anticipato mesi fa proprio da Sassarinews.it, alla fine ci si è trovati senza soldi. Lo aveva detto Paolo Dettori, segretario territoriale della Funzione Pubblica. Ma lo stesso sindacalista avrebbe fatto volentieri a meno di fare la "cassandra" ed invece la peggiore delle ipotesi si è avverata: tutti a casa i lavoratori della cooperativa Genesi e studenti senza insegnanti.

Paolo Dettori e Luigi Canalis firmano un documento molto duro dove viene annunciato anche un sit-in di protesta lunedi 26 gennaio davanti la sede sassarese dell'Assessorato regionale alla pubblica istruzione in viale Umberto. I due sindacalisti «ritengono gravemente responsabili della situazione tutte le Istituzioni e la politica ma, un particolare l'assessore regionale Firino che, oltre a essere stata cieca e sorda alle numerose richieste di incontro della Cgil di Sassari, inoltrate proprio per lanciare un ulteriore grido d'allarme sul problema poi puntualmente verificatosi, non ha saputo, assieme alla provincia e alla Regione, minimamente gestire il problema nel momento che è esploso».

«E' semplicemente vergognoso, da stato del terzo mondo e da politicanti di quel tipo, che a pagare le conseguenze di questa diffusa incapacità politica siano ragazzi diversamente dotati e le loro famiglie». Continuano dalla Cgil: «E' inaccettabile che, come ulteriore conseguenza, tutto il sassarese perda almeno sessanta buste paga che spesso da sole sostentavano una famiglia monoreddito». E poi: «Non ci piace l'antipolitica ma davanti a questo sfacelo è davvero difficile rimanere distaccati mentre i rappresentanti della provincia bisticciano con quelli della regione, forse per loro questioni, nessuno ha avuto la coscienza di mettere al primo posto i più deboli e visto quanto accaduto - chiudono i sindacalisti - chiediamo le immediate dimissioni dall'assessore Firino».


Nella foto: Paolo Dettori
Commenti
9:29
Mercoledì, nella sede dei Parkinsoniani e di Aisla Nuoro, è nata la Consulta delle Associazioni di Volontariato operanti nel settore della Disabilità per Nuoro
© 2000-2016 Mediatica sas