Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaAmministrazione › Minacce al sindaco di Bonorva, abbraccio solidale di Sanna
S.I. 22 gennaio 2015
Il sindaco Nicola Sanna esprime solidarietà al collega di Bonorva, Gianmario Senes, che nei giorni scorsi ha ricevuto una lettera minatoria, con minacce di morte rivolte a lui e ai componenti della giunta comunale
Minacce al sindaco di Bonorva, abbraccio solidale di Sanna


SASSARI – Il sindaco Nicola Sanna esprime solidarietà al collega di Bonorva, Gianmario Senes, che nei giorni scorsi ha ricevuto una lettera minatoria, con minacce di morte rivolte a lui e ai componenti della giunta comunale. Il primo cittadino di Sassari aveva già espresso in maniera informale, «con un abbraccio che voleva significare anche quanto in certe circostanze le parole non riescono bene a dire», la propria solidarietà a Senes in settimana, durante l'incontro svolto ad Abbasanta, in occasione della riunione dell'Anci.

Questa mattina, invece, il sindaco di Sassari ha inviato una lettera formale al primo cittadino di Bonorva con la quale ha espresso la solidarietà della giunta, dell'intera amministrazione comunale e della città di Sassari. Ha quindi condannato «il vile e criminale gesto di chi, inviando quella lettera, ha inteso minacciavi e minare il libero e responsabile esercizio delle vostre responsabilità politiche e amministrative e la serena e pacifica convivenza della comunità bonorvese». Durante la seduta del consiglio comunale nella quale anche il presidente del consigiio Antonio Piu ha espresso la solidarietà nei riguardi del sindaco bonorvese, il sindaco Nicola Sanna ha letto la lettera indirizzata al suo collega.

Il sindaco ha ricordato che «non si tratta del primo caso, purtroppo, di simili gesti né per quanto riguarda te e la tua Amministrazione né per molti altri Sindaci e Comuni della Sardegna. Ancor maggiore e corale deve essere allora la reazione di tutte le Istituzioni, delle donne e degli uomini della nostra terra. Non è possibile accettare simili attacchi alla libertà e incolumità delle persone, ancor di più quando si colpisce chi, in virtù di un mandato elettorale, è chiamato alla responsabilità di amministrare la cosa pubblica e deve essere posto nelle condizioni di poterlo fare, nell'interesse comune, senza condizionamenti occulti e violenti. Ogni attacco così portato, in questo caso non solo simbolicamente, dentro le istituzioni, nella casa di tutti e verso chi tutti è chiamato a rappresentare, è un attacco alla libertà e alla democrazia del nostro popolo».

Il primo cittadino ha proseguito sottolineando che «agli inquirenti e alla magistratura il compito di indagare, scoprire, capire e colpire in maniera severa l'autore di questo gesto. A noi tutti, cittadini e ancor più amministratori, il dovere di condannare senza riserve questi comportamenti e agire concretamente ogni giorno per promuovere la crescita civile e sociale della nostra gente, nella sicurezza, nella libertà e nella legalità». «Ti rinnovo ancora una volta quell'abbraccio che ci siamo scambiati, pregandoti di estenderlo agli assessori e ai consiglieri comunali di Bonorva, rappresentando loro i miei sentimenti e quello delle sasseresi e dei sassaresi, che sono vicini e solidali con voi in questo difficile momento», ha chiuso il sindaco Nicola Sanna.
Commenti
19:23
L´amministrazione condivisa, ancor più intorno ai beni comuni, quei beni che non sono né del pubblico né del privato bensì sono beni di tutti e che migliorano la vita di tutti. La proposta parte dalla consigliera comunale Paola Conticelli che ritiene possibile una serie di interventi di cura dei beni comuni urbani svolta congiuntamente dai cittadini e dall´amministrazione con carattere di continuità
29/9/2016
Il sindaco Nicola Sanna ha indetto le elezioni e fissato la data per la presentazione delle candidature. A Sassari risiedono oltre 4mila stranieri, la comunità senegalese è la più numerosa
28/9/2016
Il consigliere si difende dagli attacchi di alcuni colleghi candidati nella stessa lista di “Proposizione” che ritengono debba lasciare l’incarico «per non aver rispettato la fiducia dei propri elettori»
14:09
E’ in programma giovedì 6 ottobre alle 9.30 il primo Consiglio comunale dopo la lunga pausa estiva. La seduta si preannuncia ricca di argomenti rimasti in sospeso in seguito all’interruzione dell’assemblea civica dovuta al mancato funzionamento del servizio di videoregistrazione
29/9/2016
Mozione dei consiglieri dell´opposizione per conoscere gli esiti dell´incontro del Sindaco Wheeler con Pigliaru sul caso Autorità portuale
11:35
Il suo posto nella massima assise cittadina sarà preso dalla prima dei non eletti nella lista del Partito Democratico, Alessandra Claudia Melis
14:04
«La tragedia quotidiana degli ascensori per Castello (in questi giorni nuovamente tutti guasti) non può diventare una maledizione biblica alla quale i cagliaritani devono rassegnarsi in silenzio!», dichiarano i consiglieri comunali Pierpaolo Vargiu, Giorgio Angius ed Alessio Mereu interrogando il sindaco Massimo Zedda e la Giunta Comunale
29/9/2016
La massima assise cittadina è stata convocata per giovedì 6 ottobre, alle ore 18, in sessione ordinaria pubblica. Trentadue i punti all´Ordine del giorno
29/9/2016
«Ferma condanna, solidarietà per amministratori e cittadini», ha dichiarato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, dopo l´attentato incendiario compiuto ai danni del sindaco di Segariu
29/9/2016
Poco prima delle ore 2 di questa notte, la Renault Clio del primo cittadino Andrea Fenu è andata a fuoco in Via Grazia Deledda, a Guasila. La pista dolosa non è accertata, ma è una pista seguita dalle Forze dell´ordine
29/9/2016
Con diciassette voti a favore e quattro contrari, la massima assise cittadina ha preso atto della surroga della consigliera dimissionaria Giannella Urru con Mariano Musu della lista Insieme
29/9/2016
Così il presidente del Consiglio, Gianfranco Ganau sull´ennesimo atto intimidatorio nei confronti di un amministratore locale
© 2000-2016 Mediatica sas