Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Sassari, Sindaco sulla graticola: piccoli confermano la fiducia
S.I. 16 gennaio 2015
Dopo il Partito Democratico, adesso è il turno dei "piccoli". Ma se i consiglieri Pd sono stati piuttosto duri e hanno, di fatto, bocciato l´operato del sindaco Sanna, le altre forze politiche paiono meno pessimiste
Sassari, Sindaco sulla graticola: piccoli confermano la fiducia


SASSARI - Dopo il Partito Democratico, adesso è il turno dei "piccoli". Ma se i consiglieri Pd sono stati piuttosto duri e hanno, di fatto, bocciato l'operato del sindaco Sanna, le altre forze politiche paiono meno pessimiste. Ma del resto i giochi sono tutti in casa dei democratici i quali, pur essendo il partito del Primo Cittadino, restano molto scontenti dell'azione amministrativa.

Giampaolo Manunta, Marco Manca, Giancarlo Serra, Tonino Falchi, Francesco Era scrivono: «I rappresentanti dei gruppi di Upc, Idc, Sel, Partito dei Sardi e Centro Democratico in Consiglio Comunale, rilevato che è opportuno palesare la propria posizione in merito al bilancio dei primi mesi di governo illustrato recentemente dal Sindaco, ritengono che essendo trascorsi poco più di quattro mesi dalla operatività di tutti gli organi consiliari, tenuto anche conto che è stato appena nominato da ultimo, il Direttore Generale, evidenziano che allo stato sia prematuro esprimere una valutazione compiuta sull’operato della Giunta, del Sindaco e del Consiglio».

«Nel merito, pur riconoscendo l’impegno personale delle varie componenti per affrontare celermente tutti i temi, ai fini del perseguimento nel più breve tempo possibile degli obbiettivi del programma, anche se fatto in buona fede, ovvero nella convinzione che un determinato orientamento o una scelta possa essere condivisa, è accaduto che il Consiglio abbia appreso notizie sulle quali deve esprimere il proprio orientamento dalla stampa. E’ pertanto necessario che le scelte della Giunta siano tutte preventivamente conosciute e condivise dall’organo consiliare che garantisce la sua fiducia all’esecutivo».

«Precisando che vi sono componenti che ricoprono dei ruoli per la prima volta, pare ragionevole considerare che sia necessario un più congruo periodo di tempo per il perfezionamento dei metodi e delle relazioni fra gli organi dell’amministrazione per assicurare il puntuale rispetto dei relativi ruoli. Auspicando il rilancio e il rinvigorimento condiviso dell’azione amministrativa oltre che il necessario riequilibrio degli assetti, si conferma la fiducia al Sindaco Nicola Sanna».
Commenti
18:07
Il caso del comune di Oristano, in cui, dopo due convocazioni, l´assemblea consiliare non ha ancora approvato il riequilibrio del bilancio, viene approfondito in queste ore dagli uffici dell´assessorato degli Enti Locali
16:33
In bilico la tenuta della maggioranza ad Oristano, dove il Comune rischia seriamente il commissariamento da parte della Regione che però è intenzionata a vederci chiaro sul provvedimento di riequilibrio di bilancio, bocciato per la seconda volta dal Consiglio comunale grazie ai voti di quattro dissidenti del centrosinistra
© 2000-2016 Mediatica sas