Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › EuroCup: Dinamo spreca, ma vince in Turchia
Antonio Burruni 13 gennaio 2015
Il Banco di Sardegna Sassari, in buon vantaggio a metà terzo quarto, subisce il ritorno del Banvit, ma si impone 74-75 all'ultimo respiro nel match disputato al Kara Ali Acar Spor Salonu e valido per il secondo turno del girone H del Last32
EuroCup: Dinamo spreca, ma vince in Turchia


SASSARI - Il Banco di Sardegna Dinamo Sassari, in buon vantaggio a metà terzo quarto, subisce il ritorno del Banvit, ma si impone 74-75 all'ultimo respiro nel match disputato al "Kara Ali Acar Spor Salonu" di Banvit e valido per il secondo turno del girone H del Last32

PRIMO QUARTO. Rowland e Davis muovono subito il punteggio, ma Dyson risponde con la prima bomba della gara. Ed è proprio il numero 11 biancoblu a trovare la tripla del primo vantaggio sassarese (8-10). Lawal schiaccia il +8 a metà quarto e coach Lukic chiama il primo time-out della partita. Simmons ci prova, ma Sanders mette la sua tripla (12-21). Risponde Rowland, con cinque punti consecutivi (e vola già a quota 13). Il canestro di Veremeenko vale il 19-21 e stavolta è Meo Sacchetti a chiedere la pausa per strigliare un po' i suoi e per spezzare il ritmo turco, che ha portato un 7-0 parziale. La Dinamo spreca ripetutamente gli attacchi sul 19-23. Veremeenko spreca un libero e mette il secondo, mentre Rowland manca la tripla del pareggio. Logan, in entrata, firma il 20-25 sulla prima sirena.

SECONDO QUARTO. Logan spreca due liberi in apertura di periodo e la tripla di Mufaf punisce Sassari. Veremeenko timbra la parità ed i turchi rimettono il naso avanti (29-27 a 6' dall'intervallo). Todic pareggia dalla lunetta e Sanders riporta la Dinamo sul +4. La sfida procede a sprazzi ed i sassaresi devono ridurre gli errori in costruzione. Ancora Sanders e Lawal riportano Sassari sul 31-37, ma i turchi non ci stanno e ristabiliscono la parità. Lawal per il +2 Dinamo, ma i padroni di casa sbagliano ripetutamente la bomba del sorpasso. Davis per il 39-39 ad 1' dalla fine, ma Mbodj schiaccia sulla sirena. Le due compagini vanno negli spogliatoi per il riposo di metà gara sul 39-41.

TERZO QUARTO. Al rientro dall'intervallo lungo, la Dinamo riparte sulle ali dell'entusiasmo, trascinato da Logan, e mette a segno un parziale positivo di 2-11. Simmons mette la tripla del -8, ma sbaglia quella del -5. A metà quarto, Sanders ruba palla e Veremeenko viene colto in antisportivo. Il numero 7 sassarese mette solo un libero, poi Sosa trova la transizione del 44-55 al 25'. Lawal timbra il +12 dalla lunetta. La lunetta è ora amica della Dinamo: due liberi di Sosa ed è 44-58 a 4' dalla terza sirena. Arrivano quattro punti consecutivi di Veremeenko e coach Sacchetti chiama subito il time-out sul +10 Dinamo. Logan mette il libero del 48-59, ma ancora Veremeenko non vuole arrendersi, per il -9 (8-1 parziale per il Banvit). Mutaf trova cinque punti consecutivi, per il 57-61 a 40” dalla fine del quarto. Davis manda le due squadre all'ultimo periodo sul 59-62.

QUARTO QUARTO. Lo stesso Davis va in lunetta in apertura di periodo e mette i due liberi del -1. Sanders trova una tripla provvidenziale, ma Mutaf è un cecchino dalla lunetta: 63-65 al 31'. Davis firma la parità e Simmons fa l'entrata del +3 Banvit. Coach Sacchetti chiama il time-out per guardare in faccia i suoi, che dopo essere usciti dagli spogliatoi ed infilato un buon parziale, che aveva portato il vantaggio in doppia cifra, ora sono sotto. Veremeenko per il 69-65, poi Mutaf ha diritto a tre tiri liberi: ne infila due e poi sbaglia la bomba, ma è +6 per i padroni di casa. Todic infila una tripla preziosissima per Sassari. Veremeenko fa 1/2 dalla lunetta, ma Lawal risponde in entrata: 72-70. Sanders mette la tripla del controsorpasso. Le due compagini sprecano diverse occasioni ed è Rowland, ad 1'25” dalla fine, a muovere il punteggio: 74-73. A 10” dalla fine, Lawal trova lo schiaccione del +1 e coach Lukic chiama il time-out.

BANVIT BK-BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI 74-75:
BANVIT BK: Ulusoy, Rowland, Gecim, Candan, Edge, Davis, Melja, Veremeenko, Simmons, Dragicevic, Mutaf. Coach Zora Lukic.
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Logan, Sosa, Formenti, Sanders, Lawal, Chessa, Dyson, Brian Sacchetti, Mbodj, Vanuzzo, Todic. Coach Meo Sacchetti.
ARBITRI: Pukl (Slovenia), Foufis (Grecia) e Balak (Israele).
PARZIALI: 20-25, 39-41, 59-62.

Le Partite della Seconda Giornata:
Banvit Bk-Banco di Sardegna Dinamo Sassari
Herbalife Gran Canaria-Buducnost (mercoledì)

La Classifica: Banvit Bk ed Herbalife Gran Canaria 2; Banco di Sardegna Dinamo Sassari e Buducnost 0.
Commenti
9:19
Per la prima volta, la compagine sassarese affronterà Meo Sacchetti da avversario. Coach Federico Pasquini ha incontrato la stampa in vista della sfida tra Banco di Sardegna ed Enel Brindisi, valida per la decima giornata del massimo campionato nazionale
20:26
Sesta vittoria consecutiva per il Gsd 4 Mori Porto Torres nella Serie A di basket in carrozzina. La squadra di coach Carlo Di Giusto espugna il campo del Santa Lucia Roma con il punteggio di 69-56
1/12/2016
Questa mattina, la Club House societaria ha ospitato la presentazione del centro nigeriano, new entry della Dinamo Banco di Sardegna Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas