Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › EuroCup: Dinamo spreca, ma vince in Turchia
Antonio Burruni 13 gennaio 2015
Il Banco di Sardegna Sassari, in buon vantaggio a metà terzo quarto, subisce il ritorno del Banvit, ma si impone 74-75 all'ultimo respiro nel match disputato al Kara Ali Acar Spor Salonu e valido per il secondo turno del girone H del Last32
EuroCup: Dinamo spreca, ma vince in Turchia


SASSARI - Il Banco di Sardegna Dinamo Sassari, in buon vantaggio a metà terzo quarto, subisce il ritorno del Banvit, ma si impone 74-75 all'ultimo respiro nel match disputato al "Kara Ali Acar Spor Salonu" di Banvit e valido per il secondo turno del girone H del Last32

PRIMO QUARTO. Rowland e Davis muovono subito il punteggio, ma Dyson risponde con la prima bomba della gara. Ed è proprio il numero 11 biancoblu a trovare la tripla del primo vantaggio sassarese (8-10). Lawal schiaccia il +8 a metà quarto e coach Lukic chiama il primo time-out della partita. Simmons ci prova, ma Sanders mette la sua tripla (12-21). Risponde Rowland, con cinque punti consecutivi (e vola già a quota 13). Il canestro di Veremeenko vale il 19-21 e stavolta è Meo Sacchetti a chiedere la pausa per strigliare un po' i suoi e per spezzare il ritmo turco, che ha portato un 7-0 parziale. La Dinamo spreca ripetutamente gli attacchi sul 19-23. Veremeenko spreca un libero e mette il secondo, mentre Rowland manca la tripla del pareggio. Logan, in entrata, firma il 20-25 sulla prima sirena.

SECONDO QUARTO. Logan spreca due liberi in apertura di periodo e la tripla di Mufaf punisce Sassari. Veremeenko timbra la parità ed i turchi rimettono il naso avanti (29-27 a 6' dall'intervallo). Todic pareggia dalla lunetta e Sanders riporta la Dinamo sul +4. La sfida procede a sprazzi ed i sassaresi devono ridurre gli errori in costruzione. Ancora Sanders e Lawal riportano Sassari sul 31-37, ma i turchi non ci stanno e ristabiliscono la parità. Lawal per il +2 Dinamo, ma i padroni di casa sbagliano ripetutamente la bomba del sorpasso. Davis per il 39-39 ad 1' dalla fine, ma Mbodj schiaccia sulla sirena. Le due compagini vanno negli spogliatoi per il riposo di metà gara sul 39-41.

TERZO QUARTO. Al rientro dall'intervallo lungo, la Dinamo riparte sulle ali dell'entusiasmo, trascinato da Logan, e mette a segno un parziale positivo di 2-11. Simmons mette la tripla del -8, ma sbaglia quella del -5. A metà quarto, Sanders ruba palla e Veremeenko viene colto in antisportivo. Il numero 7 sassarese mette solo un libero, poi Sosa trova la transizione del 44-55 al 25'. Lawal timbra il +12 dalla lunetta. La lunetta è ora amica della Dinamo: due liberi di Sosa ed è 44-58 a 4' dalla terza sirena. Arrivano quattro punti consecutivi di Veremeenko e coach Sacchetti chiama subito il time-out sul +10 Dinamo. Logan mette il libero del 48-59, ma ancora Veremeenko non vuole arrendersi, per il -9 (8-1 parziale per il Banvit). Mutaf trova cinque punti consecutivi, per il 57-61 a 40” dalla fine del quarto. Davis manda le due squadre all'ultimo periodo sul 59-62.

QUARTO QUARTO. Lo stesso Davis va in lunetta in apertura di periodo e mette i due liberi del -1. Sanders trova una tripla provvidenziale, ma Mutaf è un cecchino dalla lunetta: 63-65 al 31'. Davis firma la parità e Simmons fa l'entrata del +3 Banvit. Coach Sacchetti chiama il time-out per guardare in faccia i suoi, che dopo essere usciti dagli spogliatoi ed infilato un buon parziale, che aveva portato il vantaggio in doppia cifra, ora sono sotto. Veremeenko per il 69-65, poi Mutaf ha diritto a tre tiri liberi: ne infila due e poi sbaglia la bomba, ma è +6 per i padroni di casa. Todic infila una tripla preziosissima per Sassari. Veremeenko fa 1/2 dalla lunetta, ma Lawal risponde in entrata: 72-70. Sanders mette la tripla del controsorpasso. Le due compagini sprecano diverse occasioni ed è Rowland, ad 1'25” dalla fine, a muovere il punteggio: 74-73. A 10” dalla fine, Lawal trova lo schiaccione del +1 e coach Lukic chiama il time-out.

BANVIT BK-BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI 74-75:
BANVIT BK: Ulusoy, Rowland, Gecim, Candan, Edge, Davis, Melja, Veremeenko, Simmons, Dragicevic, Mutaf. Coach Zora Lukic.
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Logan, Sosa, Formenti, Sanders, Lawal, Chessa, Dyson, Brian Sacchetti, Mbodj, Vanuzzo, Todic. Coach Meo Sacchetti.
ARBITRI: Pukl (Slovenia), Foufis (Grecia) e Balak (Israele).
PARZIALI: 20-25, 39-41, 59-62.

Le Partite della Seconda Giornata:
Banvit Bk-Banco di Sardegna Dinamo Sassari
Herbalife Gran Canaria-Buducnost (mercoledì)

La Classifica: Banvit Bk ed Herbalife Gran Canaria 2; Banco di Sardegna Dinamo Sassari e Buducnost 0.
Commenti
8:55
Le gare del precampionato Dinamo si svolgeranno a Sassari, Cagliari, Padru e Nuoro. In agenda il 26 agosto il Welcome Day con la presentazione del roster della stagione 2016-2017 ai media
23/7/2016
Definito il calendario delle amichevoli estive del Banco di Sardegna. Cornice della preseason sarà l´Isola che ospiterà le sfide con diversi top club europei ed italiani
13:59
Puggioni, Canu, Elia, Brundu e Gaias vestiranno biancoblù anche nella stagione 2016/17. Il roster prende ormai forma, dunque, alla luce dei già noti acquisti di Philip Pratt ed Amy Conroy, insieme alle altrettanto note conferme di Matt Scott, Fabio Raimondi e George Bates
23/7/2016
L’avventura europea biancoblu 2016/17 partirà martedì 27 settembre, sul parquet del Bakken Bears
© 2000-2016 Mediatica sas