Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Raid al ristorante marocchino a Sassari
A.B. 12 gennaio 2015
Nei giorni scorsi, a Sassari è stato danneggiato l´ingresso del ristorante situato nel centro storico cittadino e questa mattina. La visita di solidarietà del sindaco
Raid al ristorante marocchino a Sassari


SASSARI - Due notti fa qualcuno ha danneggiato a picconate l'ingresso di un ristorante arabo, prossimo all'apertura nel centro storico di Sassari, di proprietà di una famiglia marocchina che vive a Sassari da 17 anni. «La nostra città non ha mai dato segnali di intolleranza. Sono qui perché quest'atto non venga minimizzato e per far capire che, comunque, questi atti devono essere respinti e non devono essere tollerati» è stata la risposta del sindaco Nicola Sanna che si è recato nel locale come segno di vicinanza alle vittime del raid.

«Per la conoscenza che abbiamo della nostra città, possiamo dire che non ci sono organizzazioni anti-islamiche – ha ripreso il primo cittadino – Possono esserci degli stupidi, invece, che decidono di mettersi in mostra con degli atti vandalici come questo. Sono dell'idea, invece, che sia necessario accrescere la conoscenza reciproca, tra popoli, perché è l'ignoranza che alimenta la paura».

La solidarietà non si è fatta attendere anche da parte dei concittadini: questa mattina la titolare del negozio, con il contributo di alcuni cittadini sassaresi, ha avviato i lavori di ripristino della cancellata che è stata divelta.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
21:04
Si è conclusa l’attività coordinata dal Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato ed intrapresa dalle Squadre mobili di diciassette province nel territorio nazionale, contro lo spaccio di droga nei luoghi di aggregazione giovanile
18/8/2017 video
A mezzogiorno, minuto di silenzio in Plaza Catalunya, con Re Felipe, il premier Rajoy, il presidente catalano Puigdemont e migliaia di cittadini. Le immagini shock del furgone bianco
18/8/2017
Il sindaco ha emesso l´ordinanza per proclamare il lutto cittadino per la giornata di oggi. Bandiere a mezz´asta (come i tutte le sedi istituzionali regionali) e minuto di silenzo in concomitanza con quello osservato in Catalogna
19:34
Questa mattina, l’Òmnium Cultural de l’Alguer ha posto un mazzo di fiori al Monumento per la Unitat de la Llengua «in omaggio alle vittime del vile atto terroristico di ieri nella Rambla, e in segno di solidarietà con le città di Barcellona e di Cambrils»
18/8/2017 video
Questa mattina, il sindaco Mario Bruno si è recato nella sede di rappresentanza della Generalitat de Catalunya per incontrare Joan Adell. Cordoglio cittadino e minuto di silenzio a mezzogiorno: Alghero con il cuore a Barcellona
© 2000-2017 Mediatica sas