Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaInformazione › Fondazione Sassari Sera: a Luigi Offeddu il Premio Pino Careddu
S.I. 11 gennaio 2015
Il premio giornalistico intitolato alla memoria del fondatore e direttore del periodico “Sassari Sera” compie sette anni. Sabato 24 gennaio, alle 18,30, presso il Teatro Civico, verrà consegnato a Luigi Offeddu, sassarese di famiglia nuorese
Fondazione Sassari Sera: a Luigi Offeddu il Premio Pino Careddu


SASSARI - Il premio giornalistico intitolato alla memoria del fondatore e direttore del periodico “Sassari Sera” compie sette anni. Sabato 24 gennaio, alle 18,30, presso il Teatro Civico, verrà consegnato a Luigi Offeddu, sassarese di famiglia nuorese, dal 2007 corrispondente del Corriere della Sera per l'Unione Europea. Nella sua carriera ha avuto un ruolo fondamentale Indro Montanelli che aveva conosciuto gli Offeddu nel periodo in cui trascorse diversi anni a Nuoro dove suo padre Sestilio era preside del Liceo Asproni.

Dopo le prime esperienze giornalistiche alla Nuova Sardegna, nel 1979 venne nominato corrispondente del Giornale per la nostra isola e poi chiamato a Milano. E' stato poi inviato dell'Avvenire per l'Estremo Oriente e i paesi arabi. Nel 1988 ritorna al Giornale. Montanelli gli chiede di seguire le vicende dell'Europa dell'Est dove erano in corso le rivoluzioni che porteranno alla caduta del comunismo in Ungheria, Cecoslovacchia, Romania, Bulgaria, Albania e infine Russia. In questo paese si trasferirà nel 1990 per fare il corrispondente da Mosca. Nella sua carriera c'è anche lo strappo con “Il Corriere”. Era il 1994 quando Montanelli decise di lasciare il giornale dopo la rottura con l'editore Berlusconi e di fondare un nuovo quotidiano, “La Voce”. Luigi Offeddu lo seguirà. Esperienza che durò un solo anno. Poi nella sua carriera entrerà Panorama e quindi, mentre nel 1997 tornò al Corriere della Sera.

Autore anche di diversi libri di approfondimento, Luigi Offeddu, secondo la giuria del Premio, ha tutte le caratteristiche sia per affiancare con pieno merito i colleghi che l’hanno preceduto nelle varie edizioni del Premio (Pino Maniaci, direttore della Tv antimafia Tele Jato di Partinico, e a seguire Stefania Petix di Striscia la Notizia, Milena Gabanelli di Report, Gian Antonio Stella del Corriere della Sera, Fabrizio Gatti dell'Espresso e Domenico Quirico de La Stampa), che per onorare la memoria di Pino Careddu, «con il quale – si legge nella motivazione, condivide la precisione nella raccolta delle fonti documentarie e la serietà dell’informazione d’inchiesta».

Nella foto una premiazione della Fondazione Sassari Sera
Commenti
25/6/2016
Il Bike Garden di Alghero ospita un focus di scrittura per bambini. Il primo appuntamento è in programma da martedì 5 a venerdì 8 con un nuovo laboratorio
© 2000-2016 Mediatica sas