Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloTeatro › Teatro: domenica si alza il sipario ad Ozieri
A.B. 10 gennaio 2015
Inizia domani al Teatro Civico Oriana Fallaci la Stagione di Prosa 2014-15 organizzata dal Cedac nell´ambito del 35esimo Circuito Teatrale Regionale Sardo
Teatro: domenica si alza il sipario ad Ozieri


OZIERI - Il fascino dei grandi classici ed una particolare attenzione alla nuova drammaturgia per la “Stagione di Prosa 2014-15” al “Teatro Civico Oriana Fallaci” di Ozieri, organizzata dal “Cedac” nell'ambito del 35esimo “Circuito Teatrale Regionale Sardo”, con lo slogan di gusto pirandelliano “Giù la Maschera!”, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Ozieri. Cinque spettacoli in cartellone (da domenica 11 gennaio a giovedì 23 aprile) dall'intrigante mise en scène de “Le mille e una notte” in chiave contemporanea, firmata dal “Teatro del Carretto”, ad “Ospiti”, commedia sentimentale e cinica di Angelo Longoni, a “La creatura” di Lelio Lecis (da un dramma di Henrik Ibsen); da “Gl'Innamorati” di Carlo Goldoni, con Nello Mascia, all'“Apocalisse” del “Teatro dell'Archivolto”, dai racconti di Niccolò Ammaniti, con un funambolico Ugo Dighero.

Tra i protagonisti, artisti del calibro di Mascia, attore partenopeo dall'intensa carriera (dagli esordi nella compagnia di Eduardo De Filippo al lungo sodalizio con Tato Russo, dalla “Tempesta” di Giorgio Strehler a “I dieci comandamenti” di Mario Martone, alla riscoperta del teatro di Raffaele Viviani); e Dighero, interprete eclettico e dalla straordinaria vis comica, a suo agio sulla scena come sul grande e sul piccolo schermo: fondatore dei Broncoviz con Maurizio Crozza, spazia da trasmissioni cult come “Avanzi” a fiction come “Un medico in famiglia”. Sotto i riflettori anche Cesare Bocci, Eleonora Ivone e Marco Bonini (volti noti al grande pubblico del cinema e soprattutto della televisione) nel cast di Ospiti; un'intensa e bravissima Elsa Bossi, protagonista de Le mille e una notte accanto a Giacomo Vezzani e Nicolò Belliti; Lea Karen Gramsdorff, in scena con Simeone Latini, Rosalba Piras e Tiziano Polese ne La creatura.

Nella Stagione di Ozieri, spiccano compagnie storiche come il Teatro del Carretto (con la sua cifra immaginifica e visionaria) ed il Teatro dell'Archivolto (da sempre impegnato nel rinnovamento delle forme e degli stili del narrare e delle molteplici possibilità espressive dei linguaggi della scena) e l'“Akròama/Teatro Stabile d'Innovazione”, che ha saputo fondere gli archetipi della cultura sarda e mediterranea ad una sensibilità contemporanea; ma anche un giovane ensemble come “Il Mulino di Amleto”, alle prese con una tra le più fortunate commedie di Goldoni, “Gl'Innamorati”.

Nella foto: Ugo Dighero
Commenti
14:27
Una vita “Senza Fiato” con la fibrosi cistica: Pierpaolo Baingiu si racconta in un (auto)ironico e coinvolgente monologo. Appuntamento sabato 28 maggio
28/4/2016
Domani, il Liceo Classico, Musicale e Coreutico Azuni, in occasione dei quattrocento anni dalla morte di William Shakespeare, mette in scena la piece, con il sostegno della Fondazione di Sardegna ed il patrocinio del Comune di Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas