Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Torres: «Grinta, determinazione e voglia di vincere»
A.B. 10 gennaio 2015
L´allenatore Cristian Bucchi ha presentato la sfida contro la Pro Patria, che vale il suo esordio ufficiale sulla panchina rossoblu
Torres: «Grinta, determinazione e voglia di vincere»


SASSARI – Domenica 11 gennaio, alle ore 14, nella prima gara del girone di ritorno del girone A del campionato di Lega Pro la Torres affronterà al “Vanni Sanna” di Sassari la Pro Patria, terz’ultima in classifica. Per la sfida, sono stati convocati Aya, Balistreri, Baraye, Bottone, Costantino, Fatticcioni, Funari, Foglia, Giuffrida, Imparato, Infantino, Ligorio, Lisai, Maiorino, Marinaro, Marchetti, Minarini, Migliaccio, Santaniello e Testa.

Il tecnico rossoblu Cristian Bucchi analizza così la partita che dovrà affrontare domani: «Tre giorni di lavoro sono pochi ma ho cercato di trasmettere la mia idea, l’atteggiamento e lo spirito che voglio vedere. Noi dobbiamo mordere ogni avversario che incontriamo nel nostro cammino per raggiungere il nostro obiettivo. Ho trovato una grande disponibilità da parte dei miei giocatori, molto vogliosi di far bene. Il mercato non deve influenzare nessuno, poi con la società faremo le dovute valutazioni. Dobbiamo essere molto sereni e riconquistare il nostro pubblico. Arriviamo a domani consapevoli del valore dei nostri avversari e abbiamo rispetto per loro, hanno un buon organico e probabilmente i punti non valorizzano le loro prestazioni, dovremo fare molta attenzione. Abbiamo il nostro atteggiamento e deve essere sempre lo stesso, con la nostra mentalità con cui affronteremo tutti gli avversari. Hanno giocatori importanti come Baclet, Serafini e Candido, uomini d’esperienza e di curriculum ma siamo preparati e vogliosi di far bene».

La Torres affronta la Pro Patria per un’importante sfida salvezza: «Sappiamo di essere al momento imbrigliati nella zona calda della classifica. Nella partita secca possiamo battere tutti, l’importante è che chiunque dia il massimo sempre. Questa è una gara fondamentale per il nostro obiettivo. La salvezza deve essere il nostro regalo a mister Cosco». Sul fronte campo c’è da registrare il forfait dell’ultim’ora di Cafiero: «Il giocatore ha un problema al tendine e abbiamo preferito lasciarlo a riposo ma, a prescindere da chi sarà in campo, non ci saranno grandi stravolgimenti. Quello che mi ha colpito di questa squadra è che ha una grande etica del lavoro frutto certamente di ciò che è stato inculcato loro dai miei predecessori».

Quale sarà il fattore decisivo nella gara di domani?
«Domani la cosa più importante sarà l’approccio. È una partita fondamentale che dovremo affrontare con grinta, determinazione e voglia di vincere».

Un appello ai tifosi?
«Io sono del parere che prima di chiedere bisogna dare e ai tifosi dobbiamo dimostrare di avere la giusta voglia con buone prestazioni e risultati positivi, sarà quella la nostra risposta ai tifosi».

Le Partite della Ventesima Giornata:
Pordenone-Lumezzane (sabato, ore 14.30, arbitra Guccini di Albano Laziale)
Renate-Unione Venezia (a Meda, 16, Fiorini di Frosinone)
Real Vicenza-Feralpi Salò (ore 17, Pietropaolo di Modena)
Pavia-Bassano Virtus (20.45, Paolini di Ascoli Piceno)
SudTirol-Como (domenica, ore 12.30, Baldicci di Città di Castello)
Torres-Pro Patria (14, Spinelli di Terni)
Giana Erminio-Arezzo (ore 15, Zanonato di Vicenza)
Mantova-Alessandria (16, Cifelli di Campobasso)
Novara-Monza Brianza (ore 18, Colarossi di Roma)
AlbinoLeffe-Cremonese (lunedì, 20.45, Fanton di Lodi)

La Classifica: Alessandria e Bassano Virtus 37; Novara e Pavia 35; Real Vicenza 33; Como 32; Feralpi Salò e Monza Brianza 31; SudTirol 29; Unione Venezia 25; Arezzo, Cremonese e Renate 24; Giana Erminio, Mantova e Torres 23; Lumezzane 20; Pro Patria* 13; AlbinoLeffe 10; Pordenone 9. (* un punto di penalizzazione).

Nella foto (della Torres): mister Cristian Bucchi
Commenti
22/5/2016
La sfida contro il Rieti si decide nei supplementari, con il Rieti in vantaggio al 93´ con Cericola e Musto che trova il pari al 109´. La finale dei play-off del girone G vedranno confrontarsi due sarde
22/5/2016
I galluresi vincono per 1-2 al Carlo Zecchini, grazie alle reti di Caboni e Cossu, pur avendo giocato dal 66´ in inferiorità numerica per la doppia ammonizione a Pinna
22/5/2016
Sorpresa al Pincelli, dove i galluresi cedono per 0-2 al non trascendentale Cynthia Genzano. I laziali festeggiano la permanenza nel girone G
© 2000-2016 Mediatica sas