Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Sassari: proposta di legge per operatori sanitari
S.I. 9 gennaio 2015
Nasce in Sardegna la proposta di legge per consentire l’esercizio della libera professione a tutti gli operatori sanitari e contemporaneamente viene presentata in tutte le regioni italiane
Sassari: proposta di legge per operatori sanitari


SASSARI - Nasce a Sassari la proposta di legge per consentire l’esercizio della libera professione a tutti gli operatori sanitari e contemporaneamente viene presentata in tutte le regioni italiane. La propone un gruppo di consiglieri regionali, primo firmatario il Vice Presidente del Consiglio, Antonello Peru, che ha collaborato con il sindacato Fsi-Usae, maggiormente rappresentativo e firmatario del Contratto Collettivo Nazionale Sanità.

«Riteniamo che questa legge rappresenti la miglior risposta alle esigenze di quei cittadini che versano in una condizione di disagio patologico e invalidante: ci si riferisce, in particolare, a pazienti ormai non più autosufficienti e a coloro le cui patologie inibiscono un’agevole fruizione dei servizi e delle strutture sanitarie convenzionali», spiega la Segretaria Territoriale di Sassari Mariangela Campus.

Alcune patologie infatti, per tipologia e cronicità, richiedono interventi assistenziali costanti e sistematici, per cui solo un servizio domiciliare può risultare realmente efficiente. Tutto ciò si traduce in un significativo incremento della qualità dei servizi sanitari, a beneficio della popolazione, ma allo stesso tempo si persegue l’obbiettivo di arginare il fenomeno dell’esercizio abusivo delle professioni, la cui diffusione ha raggiunto livelli allarmanti.

Con la presente legge, dunque, si intende accordare agli operatori del settore sanitario infermieristico, tecnico, della riabilitazione, della prevenzione, nonché ai professionisti in ostetricia e al personale di supporto Oss, la possibilità di esercitare la libera professione in forma individuale o associata, a domicilio o presso aziende ospedaliere e strutture convenzionate con il Ssr. «Il 13 gennaio dalle 10 alle 13 saremo ad Alghero all'ospedale civile con un info-point per la raccolta firme a favore della proposta di legge e il 15 gennaio ne allestiremo un altro presso l'Ospedale S. Francesco di Nuoro» conclude Mariangela Campus.
Commenti
18:41
Il capogruppo dei Riformatori sardi per l’Europa Attilio Dedoni commenta la manifestazione in difesa della sanità convenzionata che si è tenuta ieri mattina davanti alla sede dell’Assessorato regionale alla Sanità
20/6/2017
«Nessun taglio alle risorse, ma indirizzi per tutelare tutti i territori», questo quanto dichiarato dall´assessore della Sanità Luigi Arru, durante l´incontro con una delegazione dei rappresentanti dei centri di riabilitazione che questa mattina hanno manifestato davanti alla sede dell’Assessorato
20/6/2017
«Nuovi modelli organizzativi su misura per i territori», ha commentato l´assessore regionale della Sanità, accompagnato dal direttore generale dell´Ats
20/6/2017
In aula ad Alghero i consiglieri regionali del territorio Augusto Cherchi, Pier Mario Manca, Salvatore Demontis, Luigi Lotto e Marco Tedde. Assenti giustificati solo l´assessore Arru e il presidente Ganau. Tutti gli altri consiglieri "non pervenuti"
19/6/2017
Due medici presteranno servizio all’Asinara ma solo per il periodo estivo. La decisione è scaturita durante la riunione di questa mattina nella sede dell’Ente Parco per condividere le modalità di attuazione del servizio medico temporaneo sull’isola
© 2000-2017 Mediatica sas