Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Infermieri in pericolo: Nursig Up chiede più attenzione all´Asl
S.I. 3 gennaio 2015
Il sindacato ricorda che sempre più frequentemente gli infermieri sono vittime di episodi di violenza, quasi sempre legati ad esasperazione dell´utenza, per problemi organizzativi dei reparti, che finiscono quasi sempre per riversarsi sui professionisti
Infermieri in pericolo: Nursig Up chiede più attenzione all´Asl


SASSARI - Nursing Up decide di intervenire riguardo l'annoso problema delle aggressioni e degli episodi di violenza ai danni dei professionisti sanitari in servizio presso le Aziende del territorio sassarese. Il sindacato ricorda che sempre più frequentemente gli infermieri sono vittime di episodi di violenza, quasi sempre legati ad esasperazione dell'utenza, per problemi organizzativi dei reparti, che finiscono quasi sempre per riversarsi sui professionisti, che ogni giorno danno del loro meglio in servizio, e che sempre più spesso subiscono aggressioni verbali e fisiche.

Questa segreteria territoriale ha deciso di creare il progetto "Infermieri sicuri" attivando una mail e un numero di telefono sul quale sarà possibile, per gli operatori del comparto, segnalare i casi di aggressione per poter studiare proposte concrete per garantire la sicurezza dei colleghi. Al contempo chiediamo a gran voce che venga attivato presso l'Azienda Sanitaria Numero Uno di Sassari uno "sportello di ascolto anti aggressione", dotato di supporto psicologico che svolga il compito di sostegno ai professionisti da una parte, e un ruolo di monitoraggio del fenomeno dall'altra.

Nusing Up, in conclusione, chiede un incontro con la dirigenza dell'Azienda sanitaria per poter definire in maniera efficace un percorso comune. Questo ottenere al più presto un'attenuazione del fenomeno della violenza sugli operatori sanitari.
Commenti
21:39
All’ospedale “Paolo Dettori” operativa la nuova Tac di ultima generazione a 32 strati, estendibile a 64, installata nei locali riqualificati del “Paolo Dettori”
30/5/2016
È il cuore della proposta del consigliere del Psd´Az Marcello Orrù, che oggi ha depositato tre emendamenti al disegno di legge 321 sull´Istituzione dell´Azienda sanitaria unica
30/5/2016
La 45enne insegnante barbaricina è la nuova presidente regionale dela Cri. Da quindici anni, presta la sua opera di volontaria
30/5/2016
Dal 25 al 17 giugno sarà attivo il servizio medico all’Asinara. La firma della convenzione questa mattina nella sala Giunta del palazzo comunale
30/5/2016
Lo scorso 24 maggio è rimasto chiuso l’ufficio ticket del Poliambulatorio di Lanusei. La direzione aziendale difende il proprio operato
© 2000-2016 Mediatica sas