Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportPallamano › Pallamano, Sinergia Sassari: obiettivo salvezza
S.I. 3 gennaio 2015
Si ricomincia dopo le feste con rinnovato entusiasmo per la parte conclusiva del campionato, con l’obiettivo dichiarato da tecnico, atleti e dirigenza di conquistare nelle tre partite casalinghe
Pallamano, Sinergia Sassari: obiettivo salvezza


SASSARI - Conclusa la quarta giornata del girone di ritorno la Sinergia Sassari si lancia in discesa verso le ultime 5 gare prima della conclusione della fase regolare poi play out (fase ad orologio) tra le ultime 5 classificate con l' obiettivo di conquistare un posto di classifica utile per poter giocare tranquilli nella fase finale e raggiungere il fondamentale obiettivo della stagione, cioè la salvezza
Il cammino della formazione sassarese in questa stagione è stato contraddittorio: partenza col botto e due vittorie belle ed incoraggianti nelle prime due partite casalinghe (Bologna e Ferrara) poi una serie di sconfitte che forse hanno minato un po' troppo la tranquillità del gruppo.

Nel mezzo, un paio di partite tra le mura amiche giocate in modo eccellente contro Ambra e Romagna (capolista), con quest’ultima persa di sole due reti (25 a 27) dopo un incredibile recupero; le partite a Castenaso e Dossobuono (assolutamente alla portata) buttate al vento dopo una prima parte di gara giocata a buoni livelli. Poco invece a Bologna e Ferrara, dove la Sinergia non è risucita ad esprimersi. Hanno sicuramente pesato sul rendimento della squadra le assenze per lunghi tratti della stagione sin qui trascorsa di elementi quali Masia, Del Prete e Manca, che hanno condizionato il lavoro di allenamento del coach Simone D’Apice.
Senza contare la difficoltà di un tempestivo inserimento nel gioco della squadra dell’argentino Guzzo (arrivato a Sassari a fine ottobre) e le prestazioni altalenanti di diversi altri importanti elementi del roster oltre ad alcune trasferte davvero faticose sotto il profilo logistico, spiegano i punti che mancano ad una classifica della Sinergia senza dubbio più fedele alle reali qualità tecniche della squadra. Anche se l’arrivo di almeno un giocatore di indiscusso valore tecnico - il cui nome sarà comunicato nei prossimi giorni - consentirà al tecnico di elevare il tasso qualitativo della squadra per lavorare con un gruppo tecnicamente meglio strutturato.

Resta la soddisfazione di aver lanciato sul campo i giovani del gruppo (Pinna, Marras, Scarpa), che non hanno sentito l’emozione di un’esperienza così importante come quella della serie A e di aver creduto in un gruppo di soli atleti sassaresi. Si ricomincia dopo le feste con rinnovato entusiasmo per la parte conclusiva del campionato, con l’obiettivo dichiarato da tecnico, atleti e dirigenza di conquistare nelle tre partite casalinghe contro Casalgrande, Castenaso e Dossobuono i punti necessari ad un buon posizionamento ai fini della fase dei play out e di ben figurare nelle due gare esterne contro Ambra e Romagna senza l’esclusione di piacevoli sorprese.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas