Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCommercio › «Il Mercato che vorrei»: ultimo appuntamento
S.I. 2 gennaio 2015
Domani all’Officina del Mercato si terrà il momento conclusivo delle tre tappe del progetto che intende cambiare il centro storico della città coinvolgendo dei cittadini
«Il Mercato che vorrei»: ultimo appuntamento


SASSARI – Come deve apparire dall'esterno? Come deve essere organizzato internamente? Quali attività vi si devono svolgere? Come riportare le persone a frequentarlo stabilmente? Sono alcune delle domande sul vecchio Mercato civico di Sassari alle quali si cercherà di dare una risposta domani 3 gennaio, alle 17, nella tappa conclusiva del “Mercato che vorrei” al Caffè delle idee. In questo terzo appuntamento dedicato al futuro della città, l’intento è ancora una volta quello di coinvolgere i cittadini nelle scelte decisionali. Fra tovaglie bianche su cui prendere appunti, pennarelli e caffè con pasticcini, in un ambiente confortevole e riscaldato organizzato appositamente per l’evento, all’Officina del Mercato si potrà discutere anche di centro storico, area urbana e territorio.

Il progetto ha preso il via il 27 dicembre, con l’inserimento di una grande bacheca all’ingresso del vecchio Mercato, dove chiunque può ancora scrivere e appuntare la sua idea. Il secondo momento si è concretizzato il 29, con una passeggiata guidata per conoscere il progetto di rigenerazione del vecchio mercato e di tutta l’area circostante, e con un breve seminario per comprendere insieme a Confcommercio il funzionamento dei mercati in Europa e nel mondo.

«Gli spazi rinascono se i cittadini li "possiedono", se sono coinvolti - dice Stefano Sotgiu, esperto di politiche urbane e membro dello staff -. Stiamo cercando di farli partecipare per contribuire al cambiamento verso la città che desideriamo, cercando insieme risposte in un incontro di cittadinanza attiva e piacevole».

Nella foto un momento dell'incontro al mercato
Commenti
8:27
Fino a domani la possibilità di aderire al progetto Formativo Nazionale denominato ESC, da presentare al finanziamento di Inail nell’ambito del Bando dedicato alle Piccole Medie e Micro Imprese e ai Liberi Professionisti
© 2000-2016 Mediatica sas