Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCommercio › Notte di Capodanno a Sassari: niente vetro e musica sino alle 2,30
S.I. 30 dicembre 2014
Niente botti a Capodanno, così come prevede una recente ordinanza del sindaco Nicola Sanna, e dalle 21 del 31 dicembre sino alle ore 8 del 1° gennaio 2015, sarà vietata la somministrazione e la vendita su area pubblica di qualunque bevanda
Notte di Capodanno a Sassari: niente vetro e musica sino alle 2,30


SASSARI - Niente botti a Capodanno, così come prevede una recente ordinanza del sindaco Nicola Sanna, e dalle 21 del 31 dicembre sino alle ore 8 del 1° gennaio 2015, sarà vietata la somministrazione e la vendita su area pubblica di qualunque bevanda, anche analcolica, in lattine e contenitori di vetro. Il divieto riguarda tutti i titolari di pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, gli operatori su area pubblica, i titolari di esercizi commerciali in sede fissa e di attività artigianali, dell'intero territorio cittadino.

Sarà consentita soltanto la vendita e la somministrazione in contenitori di plastica o di carta. I pubblici esercizi, inoltre, esclusivamente per la serata a cavallo tra il 31 dicembre e il 1° gennaio 2015, potranno prorogare l'orario di cessazione dei piccoli intrattenimenti musicali fino alle ore 2,30. La proroga fino alle 2,30 dell'orario dei piccoli trattenimenti musicali è consentita anche ai titolari di circoli privati.

La diffusione della musica dovrà essere fatta nel rispetto delle disposizioni stabilite dalla normativa in materia di contenimento delle emissioni sonore e di inquinamento acustico. Sempre a Capodanno, infine, nell'area limitrofa alla piazza in cui si svolgeranno gli eventi di fine anno, resteranno aperti alcuni esercizi commerciali e pubblici che contriburanno a rendere viva la notte di San Silvestro.
Commenti
20:57
Parcheggi e cassonetti selvaggi imbruttiscono l´immagine del centro storico di Alghero. Ma cresce una nuova sensibilità di commercianti e residenti per il decoro. Potrebbe essere la volta buona
17:31
La presentazione del progetto sabato 27 maggio al Museo della Tonnara di Stintino. L'officina cosmetica che ha sede a Cala Reale è aperta al pubblico per la commercializzazione fino al 30 ottobre
23/5/2017
Massimo Cadeddu chiama a raccolta tutti i titolari di pubblici esercizi per condividere una proposta urgente da presentare all´assessore Raniero Selva, pronto a regolamentare, una volta per tutte, l'ingombrante presenza di cassonetti dagli angoli del centro storico. Per Alghero può essere la volta buona
© 2000-2017 Mediatica sas