Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaFotografia › “Arcobaleno di baci” di Annalisa Masala
Red 28 dicembre 2014
All’iniziativa dei florovivaisti all’Officina del Mercato di Sassari, dal 30 dicembre sarà affiancata la mostra fotografica un “Arcobaleno di baci” di Annalisa Masala
“Arcobaleno di baci” di Annalisa Masala


SASSARI - Sotto l'arco floreale dei giardini dell’Officina del Mercato - Expo Sassari, si può regalare un rametto di vischio come simbolo di buon auspicio per il nuovo anno, e baciare la persona amata perché l'unione sia protetta e duratura. La tradizione attribuisce alla pianta di vischio poteri benefici e di protezione. “Baci sotto il vischio” sarà così una manifestazione di ogni forma d’amore e affettività, e un rito della tradizione in cui chiedere, sotto il simbolo della pianta benefica: “Ovunque proteggi questo amore”.

Farà da cornice all'iniziativa l’esposizione fotografica “Un arcobaleno di baci”, un progetto di Annalisa Masala che dal 30 dicembre al 6 gennaio sarà allestito proprio nei “giardini” di Expo Sassari. La mostra nasce dalla riflessione della fotografa Annalisa Masala sulle discriminazioni omofobiche e razziste che spesso si insinuano nella nostra quotidianità o arrivano al pubblico attraverso la cronaca.

Per affrontare questo argomento l'artista sceglie una risposta “positiva”, quella di mostrare attraverso la fotografia il gesto affettivo più elementare e spontaneo, più comune e allo stesso tempo straordinario: il bacio. Perché attraverso il bacio si esprime il sentimento alla base di tutte le relazioni, l’amore. La città di Sassari, le sue vie e il suo hinterland sono lo sfondo costante delle foto, su cui è simboleggiata una girandola con i colori dell’arcobaleno. Questa girandola rappresenta il vento che dalle nostre coste, luoghi di confine e di incontro, di partenza e accoglienza, arriva alle nostre città. È un vento “buono” e caldo che coinvolge e abbraccia creando una gamma di colori fatta di persone e differenze che si incontrano nel bacio.
Commenti
20:28
Su Calendariu 2016, inserito tra le iniziative accreditate quale progetto rientrante nel Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della Prima Guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale, è corredato da didascalie che offrono una lettura delle vicende italiane viste con occhio sardo
© 2000-2016 Mediatica sas