Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBoxe › Due boxeur sassaresi ai campionati italiani
M.P. 3 dicembre 2014
Federico Serra e Antonio Poddighe sono gli allievi del “Boxing Club” Domenico Mura di Sassari, che parteciperanno a Gallipoli alla 92° Edizione delle fasi Finali dei Campionati Italiani Maschili Elite
Due boxeur sassaresi ai campionati italiani


SASSARI - Il “Boxing Club” di Domenico Mura sarà ancora una volta protagonista dei prossimi campionati italiani assoluti. La 92° Edizione delle fasi Finali dei Campionati Italiani Maschili Elite, indetti dalla Federazione Pugilistica Italiana ed organizzati dalla Asd BeBoxe pugilistica Copertinese, avrà luogo a Gallipoli (Le) dal 3 all'8 dicembre, presso il Palazzetto dello Sport "William Ingrosso".

Qui avranno luogo tutte le fasi preliminari e semifinali, mentre le finalissime avranno il loro svolgimento sul ring del PalaOzan "Tiziano Manni di Ugento. Centotrentasette in totale i pugili iscritti, tra questi due campioni regionali sassaresi, della palestra di Domenico Mura, che parteciperanno alla categoria “Elite”. Precisamente parteciperà nella categoria dei 52 chili, Federico Serra (20 anni) e in quella di 56 chili, Antonio Poddighe (26 anni), nonché figlio dell'ex pugile Michele Poddighe, e appena reduce dalla vittoria del campionato regionale contro il tecnico e coriaceo Gabriele Cossu.

Soprannominato “una macchina da pugni”, il boxeur sassarese Antonio Poddighe , ha collezionato nella sua carriera tanti successi: nel 2004 la medaglia d'argento tra i cadetti (pesi piuma) e nel 2003 si è aggiudicato campione d'Italia nella stessa categoria. «Sono molto soddisfatto dei risultati che in questa stagione stanno ottenendo i miei ragazzi – ha commentato il maestro Domenico Mura – mi sento ripagato dell’impegno e della passione che metto tutti i giorni in palestra. Spero di ritornare dai campionati italiani con buoni risultati».

Nella foto: Domenico Mura, Antonio Poddighe e federico Serra
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas