Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Silvio Lai: «No accorpamento soprintendenze»
S.I. 2 dicembre 2014
Il senatore del Pd Silvio Lai si rivolge al Ministro Franceschini: rivedere accorpamento soprintendenze in Sardegna. A Sassari già fatti investimenti regionali su polo archeologico
Silvio Lai: «No accorpamento soprintendenze»


SASSARI - «Una decisione da rivedere immediatamente. Sassari non può perdere la soprintendenza per i beni archeologici proprio ora che la Regione ha finalmente avviato il percorso per l’istituzione del centro restauro e della scuola di alta formazione per i beni archeologici di Li Punti». Lo scrive il senatore del PD Silvio Lai che sull’argomento preannuncia un’interrogazione urgente al Ministro per i beni e le attività culturali Dario Franceschini.

«L’accorpamento in un unico ufficio dislocato a Cagliari non può essere deciso senza aver sentito il parere della Regione Autonoma della Sardegna che su questo tema aveva intrapreso una strada totalmente diversa. Si corre tra le altre cose il rischio di un notevole spreco di denaro pubblico. L’iter per la rimodulazione dei fondi POR e per l’adeguamento dei locali del centro di Li Punti è già partito. Che senso ha ora accentrare tutto a Cagliari quando nel nord Sardegna si sta già lavorando da anni per valorizzare le eccellenze esistenti nel campo del settore archeologico? Basta pensare, solo per fare un esempio, a tutto il lavoro svolto per il recupero delle statue di Mont’e Prama».

«Sarebbe molto più utile e sensato, dunque, creare due Poli, uno a Cagliari per i beni architettonici e l’altro a Sassari per i beni archeologici. A questo si stava lavorando, accelerando i tempi sia sulle questioni legate alla dotazione organica che per quanto concerne i finanziamenti. Ora la notizia dell’accorpamento degli uffici a Cagliari ci preoccupa non poco perché rischia di gettare al vento una grande opportunità come quella legata alla creazione di una scuola e di un centro che potrebbe diventare un punto di riferimento per tutto il mediterraneo. Per questo motivo chiederemo al Ministro Franceschini di rivedere la decisione assunta».

Nella foto Silvio Lai
Commenti
18/1/2017
Se ancora una volta sono i numeri a parlare direi che è facile capire che il problema non è priorità dell’Amministrazione comunale, argomento che non è certo fra i primi all’attenzione del sindaco Nicola Sanna
21:34
L´appuntamento, atteso per domenica 12 marzo, è stato rinviato a sette giorni dopo. La decisione è stata presa oggi pomeriggio, a Tramatza, durante l´assemblea regionale
9:47
Alla mozione del Movimento Cinque Stelle approvata nel 2015 non sono seguiti dei fatti. I due portavoce chiedono all´amministrazione Bruno di concretizzare l´impegno dell´Aula
20/1/2017
Il deputato dei Riformatori ha rivolto un'interrogazione urgente al ministro Guardasigilli Orlando per chiedere perché il carcere di Buoncammino non sia stato ancora restituito alla città
20/1/2017
Ci stiamo adoperando per scrivere un dossier sulla demolizione della Sardegna operata dalla giunta Pigliaru, con un bilancio di metà mandato che denota il dissesto dei comparti strategici dell’Isola
19/1/2017
Chi può credere che su Università, lavoro, cultura e lingua sarda siano stati raggiunti obbiettivi importanti? E a chi possono darla a bere quando parlano di successi nelle politiche per le zone interne, chimica verde, turismo e agricoltura?
19/1/2017
Su questo tema, Massimo Rizzu referente provinciale del movimento “Insieme Per le Autonomie” giovani, interviene con una proposta depositata in comune
© 2000-2017 Mediatica sas