Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Silvio Lai: «No accorpamento soprintendenze»
S.I. 2 dicembre 2014
Il senatore del Pd Silvio Lai si rivolge al Ministro Franceschini: rivedere accorpamento soprintendenze in Sardegna. A Sassari già fatti investimenti regionali su polo archeologico
Silvio Lai: «No accorpamento soprintendenze»


SASSARI - «Una decisione da rivedere immediatamente. Sassari non può perdere la soprintendenza per i beni archeologici proprio ora che la Regione ha finalmente avviato il percorso per l’istituzione del centro restauro e della scuola di alta formazione per i beni archeologici di Li Punti». Lo scrive il senatore del PD Silvio Lai che sull’argomento preannuncia un’interrogazione urgente al Ministro per i beni e le attività culturali Dario Franceschini.

«L’accorpamento in un unico ufficio dislocato a Cagliari non può essere deciso senza aver sentito il parere della Regione Autonoma della Sardegna che su questo tema aveva intrapreso una strada totalmente diversa. Si corre tra le altre cose il rischio di un notevole spreco di denaro pubblico. L’iter per la rimodulazione dei fondi POR e per l’adeguamento dei locali del centro di Li Punti è già partito. Che senso ha ora accentrare tutto a Cagliari quando nel nord Sardegna si sta già lavorando da anni per valorizzare le eccellenze esistenti nel campo del settore archeologico? Basta pensare, solo per fare un esempio, a tutto il lavoro svolto per il recupero delle statue di Mont’e Prama».

«Sarebbe molto più utile e sensato, dunque, creare due Poli, uno a Cagliari per i beni architettonici e l’altro a Sassari per i beni archeologici. A questo si stava lavorando, accelerando i tempi sia sulle questioni legate alla dotazione organica che per quanto concerne i finanziamenti. Ora la notizia dell’accorpamento degli uffici a Cagliari ci preoccupa non poco perché rischia di gettare al vento una grande opportunità come quella legata alla creazione di una scuola e di un centro che potrebbe diventare un punto di riferimento per tutto il mediterraneo. Per questo motivo chiederemo al Ministro Franceschini di rivedere la decisione assunta».

Nella foto Silvio Lai
Commenti
23/7/2016
Prevista per martedì l'assemblea ad Alghero per rinnovare presidenza e Cda. Tra i primi atti in mano al nuovo consiglio di amministrazione ci sarà proprio la firma del contratto col primo direttore della storia, risultato vincitore del pubblico concorso
23/7/2016
Nuovo ingresso nella Giunta di Alghero. Questa mattina, la firma delle deleghe all'Ambiente. Storico esponente del Partito Repubblicano Italiano, è presidente della locale Pro loco. All'assessore Cacciotto le importanti deleghe ai Lavori pubblici
22/7/2016
«È un primo mattone. Adesso lavoriamo per coinvolgere altre forze politiche non di sinistra e alternative al renzismo», dichiara la coordinatrice provinciale Elena Vidili. Assemblea a Sassari dei partiti di Centrodestra
22/7/2016
Il Ministero non decide e rinvia ancora. Dopo la denuncia di Confartigianato il caso arriva in Commissione Trasporti della Camera ma è silenzio da Delrio. «Chiediamo ai parlamentari sardi di intervenire per tutelare imprese, autoscuole e cittadini», chiede Giovanni Antonio Mellino, presidente di Confartigianato Trasporti Sardegna e vicepresidente nazionale dei Trasporti
22/7/2016
Roberto Frongia presidente del partito. Il partito si riorganizza e si rinnova anche partendo da un ufficio di staff composto da giovani che affiancheranno il coordinatore: Marina Adamo, Carla Poddana, Lucia Tidu ed Antonio Scampuddu
22/7/2016
Roberto Frongia presidente del partito. Il partito si riorganizza e si rinnova anche partendo da un ufficio di staff composto da giovani che affiancheranno il coordinatore: Marina Adamo, Carla Poddana, Lucia Tidu, Antonio Scampuddu
© 2000-2016 Mediatica sas