Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Sassari, istruttore sotto accusa. «Mio figlio è stato preso a schiaffi»
S.I. 1 dicembre 2014
Altro, presunto, caso di maltrattamenti in una scuola. Questa volta a finire sotto accusa è un istruttore sportivo dell´Istituto "Opera Gesù Nazaerno"
Sassari, istruttore sotto accusa
«Mio figlio è stato preso a schiaffi»


SASSARI - Altro, presunto, caso di maltrattamenti in un istituto. Questa volta a finire sotto accusa è un istruttore sportivo dell'Istituto "Opera Gesù Nazaerno". Struttura dove sono ricoverati un centinaio di persone con disabilità mentale e anche da altri che frequentano alcuni corsi organizzati dalla scuola.

La denuncia alla Procura della Repubblica è stata fatta dal genitore di un ragazzo disabile. "Nei bagni dell'istituto Ge.Na, mio figlio è stato preso a schiaffi e anche colpito alla schiena con un bastone". Questo quanto sarebbe avvenuto in data 24 ottobre, ma solo dopo qualche giorno la famiglia si è rivolta ad un avvocato di fiducia il quale ha raccolto la documentazione e l'ha protocollata in tribunale.

Il faldone presentato al magistrato contiene anche le relazioni mediche delle lesioni subite e anche una conversazione tra il giovane che ha subito violenza ed un amico. A questo cui avrebbe raccontato tutto e anche questa sarà utilizzata come prova.
Commenti
24/6/2017
«Ieri pomeriggio intorno alle 14.30, si è reso necessario l’invio d’urgenza di un detenuto di nazionalità italiana presso il vicino pronto soccorso per aver ingerito plexiglass tanto che una volta giunti in ospedale è stato necessario che lo stesso venisse sottoposto ad intervento chirurgico», denuncia il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
23/6/2017
Inchiesta clamorosamente ridimensionata. Revocate le misure cautelari nei confronti di Antonello Usai, Giansalvo Mulas e Giancarlo Chessa. Annullate quelle di Antonello Cuccureddu ed Efisio Balbina. Accolte tutte le richieste dei legali
23/6/2017
Mercoledì pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tortolì sono intervenuti per un litigio tra due uomini fra due africani e due 21enni ogliastrini, residenti a Tortolì ed a Villagrande
© 2000-2017 Mediatica sas