Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Maltrattamenti, sospesa la maestra
A.B. 29 novembre 2014
Il gip di Sassari è intervenuto a Sorso per disporre nei confronti dell´insegnate la misura cautelare dell’interdizione dall’esercizio della pubblica funzione di insegnante per la durata di due mesi
Maltrattamenti, sospesa la maestra


SORSO – Sabato mattina, i Carabinieri della Stazione di Sorso hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa di una misura interdittiva nei confronti di una 50enne sorsese, insegnante di una locale scuola elementare. La donna è accusata di maltrattamenti nei confronti di persone affidate per motivi di istruzione. L’inizio di questa vicenda coincide proprio con l’inizio dell’anno scolastico, intorno a metà settembre, quando qualche mamma, perplessa per i metodi correttivi utilizzati da una delle insegnanti ed alla luce dei racconti di qualche bambino che riferiva di manate al volto ed alle mani, si era rivolta ai militari per denunciare l’accaduto. Pare però che gli episodi non si siano fermati a quelli denunciati a metà settembre.

Infatti, con il passare dei giorni, diverse sono state le mamme che, dopo aver visto i propri bambini rientrare a casa in lacrime e dopo aver strappato qualche confessione ai figli che, avevano in taluni casi anche timore a raccontare l’accaduto, si sono rivolte alla locale Stazione dei Carabinieri. Una volta raccolte le denunce e le dichiarazioni dei genitori, l’attività investigativa dei militari è stata minuziosa ed analitica, sia per avere maggiori dettagli sull’accaduto, sia per verificare la genuinità delle dichiarazioni derivanti da racconti di bambini di sette-otto anni. L’attività condotta, oltre che dettagliare gli episodi denunciati, ne ha fatto emergere altri che, in caso contrario, per la paura dei bambini di dire cosa faceva la maestra, sarebbero rimasti nascosti. Manate al viso, sulla schiena, sul collo ed alle mani, spintoni contro la porta, continue minacce, in maniera reiterata durante il giorno, forse a causa della loro vivacità avevano determinato nei bambini di seconda elementare un disagio palpabile nonché, in qualche caso, cambiamenti d’umore ed addirittura il rifiuto di andare a scuola, costringendo qualche genitore a dover cambiare istituto.

Gli elementi raccolti, la gravità dei fatti e per il fondato pericolo che tali episodi potessero andare avanti inducevano l’Autorità Giudiziaria ad emettere un provvedimento finalizzato al monitoraggio in diretta delle lezioni tenute dalla maestra, al fine di documentare eventuali ulteriori episodi violenti. Le riprese, effettuate con delle telecamere all’interno della classe, hanno purtroppo confermato e documentato gli ulteriori episodi di violenza ed i reiterati maltrattamenti nei confronti dei bambini. Dopo l’interrogatorio di garanzia, avvenuto all’inizio della settimana, il giudice per le indagini preliminari di Sassari, su richiesta del pubblico ministero inquirente, ha disposto nei confronti della maestra la misura cautelare dell’interdizione dall’esercizio della pubblica funzione di insegnante per la durata di due mesi.
Commenti
23/5/2018
Le Fiamme gialle del Comando provinciale di Sassari hanno recentemente concluso un’attività ispettiva tributaria, con risvolti di natura penale, nei confronti di una società di Olbia, la quale, negli anni d’imposta 2012, 2013, 2014, 2015 e 2016, ha operato in totale evasione d’imposta
12:56
Un giovane è stato denunciato per l´incendio dell´autovettura di un carabiniere ad Ozieri avvenuto nella notte del 30 aprile
16:12
Intensa attività per gli uomini della Capitaneria di Porto di Olbia, che coordinati dal direttore marittimo, il capitano di Vascello Maurizio Trogu, hanno messo in atto un’operazione di polizia e vigilanza nelle Aree marine protette del nord Sardegna, scongiurando un gravissimo danno in campo ambientale a protezione degli stock ittici
14:24
All´attività commerciale di Via La Marmora, i militari del Comando Carabinieri per la tutela della salute-Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Sassari hanno posto i sigilli nella mattinata di mercoledì. Una mattinata movimentata, visto che prima si è notato l´arrivo della Guardia di finanza e, successivamente, anche dei Carabinieri
23:32
Nell´ambito dell´operazione “Eclissi”, è stata scoperta un’ingente frode al bilancio nazionale da parte di imprese operanti nel settore delle energie alternative. Sequestrati due impianti fotovoltaici e 280 tra conti correnti, cassette di sicurezza e quote societarie
23/5/2018
Questa mattina, in accordo con la dirigenza scolastica, sono stati eseguiti dei controlli antidroga nel Liceo Artistico “Figari”–sede Serra Secca (ex Scuola Alberghiera) e nella sede centrale di Piazza d’Armi
23/5/2018
I militari della Guardia di finanza hanno sequestrato 15,7grammi di hashish, 23,6grammi di marijuana ed uno spinello. Dieci persone sono state segnalate alla Prefettura, mentre un uomo è stato denunciato all’Autorità giudiziaria
22/5/2018
Nei giorni scorsi, una volante del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tortolì è intervenuta vicino ad un supermercato della zona per porre fine ad una situazione di disturbo della quiete pubblica procurata da uno straniero, in evidente stato di ubriachezza molesta
© 2000-2018 Mediatica sas