Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Uccise il marito con il coltello. Sassarese condannata a 8 anni
S.A. 28 novembre 2014
Condannata a 8 anni e 8 mesi di reclusione Maria Gavina Orrù per l´omicidio del marito Mario Loi, avvenuto il 17 luglio 2013 a Sassari
Uccise il marito con il coltello
Sassarese condannata a 8 anni


SASSARI - E' stata condannata a 8 anni e 8 mesi di reclusione Maria Gavina Orrù, la 49enne sassarese accusata dell'omicidio del marito Mario Loi, avvenuto il 17 luglio 2013. Per la Corte d'Assise del capoluogo turritano si tratta di omicidio preteritenzionale: la coltellata con cui la donna uccise il consorte non fu un incidente o una drammatica fatalità.

La difesa era rappresentata dai legali Agostinangelo Marras e Letizia Doppiu Anfossi, il pubblico ministero Carlo Scalas. La sentenza è arrivata dopo oltre cinque ore di camera di consiglio.

Secondo la giuria presieduta dal giudice Pietro Fanile la donna non voleva ammazzare il compagno di una vita ma nella colluttazione avuta con lui, nella cucina della loro abitazione, lo colpì in maniera non casuale, probabilmente per gelosia. Dovrà pagare anche 50 mila euro di provvisionale per ogni figlio e 40 mila al padre e alla sorella di Loi, costituitisi parte civile.
Commenti
16:27
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa
23/2/2018
Ieri mattina, gli agenti della Sezione Volanti della locale Questura, hanno arrestato per furto un sassarese, già noto alle Forze dell´ordine
23/2/2018
Questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione, con la collaborazione di personale della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia e della Compagnia di Ozieri, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia agli arresti domiciliari, emesse dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania nei confronti di un 56enne, un 28enne ed un 48enne, tutti di Buddusò e già noti alle Forze dell´ordine, responsabili del tentato furto aggravato in abitazione, in concorso tra loro, ai danni di un 89enne olbiese
22/2/2018
Lunedì, i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio Puasania nei confronti di un 42enne residente ad Olbia, responsabile di aver commesso una rapina in abitazione ai danni di una donna, avvenuto a fine gennaio
© 2000-2018 Mediatica sas