Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Allarme Ebola: formazione a Sassari
S.I. 27 novembre 2014
L’Unità di Crisi Locale per il Nord Sardegna istituita presso la Asl 1, nel cui territorio è ubicata l’U.O. di Malattie Infettive della Aou di Sassari, è punto di riferimento delle Asl di Olbia, Nuoro e Lanusei, nell’eventualità di sospette infezioni da Ebola
Allarme Ebola: formazione a Sassari


SASSARI – Si è tenuto i giorni scorsi, presso la sala convegni dell’ Ospedale Santissima Annunziata, il “Corso di aggiornamento per la gestione di casi di sospetta infezione da virus ebola e patologie affini ex art.37 d.lgs. 81/08”, un’attività di formazione necessaria perché sia garantita la corretta gestione in tutti i Presidi Sanitari dell’Isola di eventuali casi di sospetta infezione. La formazione è frutto di una sinergia tra la Aou di Sassari e la Asl di Sassari così come indicato dal Protocollo Operativo Regionale Malattia da virus Ebola (Mev) Gestione degli eventuali contatti e casi sospetti nel territorio regionale.

L’Unità di Crisi Locale per il Nord Sardegna istituita presso la Asl 1, nel cui territorio è ubicata l’U.O. di Malattie Infettive della Aou di Sassari, è punto di riferimento delle Asl di Olbia, Nuoro e Lanusei, nell’eventualità di sospette infezioni da Ebola. Il corso, infatti, ha coinvolto gli operatori del 118, il personale dell’Igiene Pubblica, i servizi prevenzione e protezione, i medici competenti e di pronto soccorso delle Asl di Sassari, Olbia, Nuoro e Lanusei.

Nelle due giornate gli aspetti clinici sono stati illustrati dalla Professoressa Maria Stella Mura, Responsabile della U.O. di Malattie Infettive della Aou di Sassari mentre al Dottor Fiorenzo Delogu e la Dott.ssa Luciana Contini del Servizio di Igiene Pubblica della Azienda Sanitaria Locale di Sassari, è spettato il compito di spiegare l’organizzazione regionale per la gestione degli eventuali casi sospetti nel rispetto dei Protocolli sanitari e delle disposizioni operative definite a livello nazionale dai due Ministeri dell’Interno e della Salute.

Infine, il Medico Competente della Asl di Sassari Maria Antonietta Bullitta e Alessandra Peckman - Aspp della ASL di Sassari unitamente al Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione della Aou di Sassari, Antonio Piga e Anna Laura De Biasio del medesimo Servizio, hanno presentato i Dispositivi di Protezione Individuale, strumenti di precauzione quali guanti, sovra camicie, tute, mascherine, visiere e/o occhiali, previsti dalle disposizioni nazionali. In chiusura il Dottor Marco Mannazzu della U.O. di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero Universitaria ha condotto le esercitazioni pratiche per illustrare le modalità di vestizione e svestizione in sicurezza dei Dispositivi di Protezione Individuale.
Commenti
24/9/2016
Martedì mattina, la bambina, ricoverata all´ospedale Santissima Annunizata di Sassari, è stata trasportata a bordo di un Falcon 900 Easy, per poi essere trasferita all’ospedale Meyer di Firenze
23/9/2016
Duro sfogo dell´assessore ai Lavori pubblici Paolo Maninchedda sulla nomina del primo direttore generale dell´Asl Unica sarda, Fulvio Moirano
23/9/2016
La nomina è arrivata attorno alle ore 12 di oggi dalla Giunta Regionale. Nominata Graziella Pintus direttore generale dell’Azienda ospedaliera Brotzu ed individuato Giorgio Sorrentino come direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari
17:38
«Da Zavattaro a Moirano, Pigliaru conferma scelta su manager non sardo», sottolinea il coordinatore regionale Ugo Cappellacci. «Nomina manager non fa chiarezza sul caos politico», rilancia il capogruppo forzista in Consiglio Regionale Pietro Pittalis
24/9/2016
Con la nomina di Fulvio Moirano alla guida dell’Azienda per la tutela della salute si mette finalmente la parola fine sull’imbarazzante telenovela che ha accompagnato la fase preliminare all’accorpamento delle attuali Asl in un’unica azienda regionale. L’Ats, purtroppo, nasce zoppa per colpa dei partiti del Centrosinistra, che hanno man mano svuotato di contenuti l’idea di Asl unica regionale avanzata per la prima volta dai Riformatori. Con queste premesse, è lecito essere scettici sui risultati che la riforma sarà in grado di produrre
23/9/2016
Domenica 25 settembre in piazza d´Italia ci sarà la Giornata del Ciclamino, organizzata dalla Gils per informare, sensibilizzare e raccogliere fondi per la ricerca contro questa patologia altamente invalidante
23/9/2016
Il Labirinto, Associazione per la tutela della Salute Mentale,impegnata nel chiedere l’applicazione della legge sulla Riforma Psichiatrica, sollecita le Istituzioni preposte, a prendere posizione nei confronti di chi, pare stia mettendo in atto un tentativo di smantellamento dei Servizi rivolti ai Sofferenti Mentali, ad Alghero
© 2000-2016 Mediatica sas