Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaDisservizi › Carcasse d´auto e tombini intasati, abbandono in via Leoncavallo
Stefano Idili 21 novembre 2014
Abbandono in via Leoncavallo a Sassari. Da tempo, il consigliere comunale di Cinque Stelle, Maurilio Murru, ha segnalato le pessime condizioni in cui si trova quella zona del centro turritano
Carcasse d´auto e tombini intasati, abbandono in via Leoncavallo


SASSARI - Abbandono in via Leoncavallo a Sassari. Da tempo, il consigliere comunale di Cinque Stelle, Maurilio Murru, ha segnalato le pessime condizioni in cui si trova quella zona del centro turritano. Non solo tramite facebook, ma anche in Consiglio Comunale.

Su tali problematiche, come riportato dallo stesso Murru, l'assessore competente Taras aveva rassicurato tutti durante la seduta del 19 novembre.«Le auto sono state rimosse la scorsa settimana». Ma niente da fare, almeno stando anche alle immagine postate dall'esponente pentastellato.

Auto abbadonate, ma non solo. Tombini ostruiti e una generale mancanza di decoro che fanno si che Murru ribadisca il suo appello all'amministrazione Sanna affinchè intervenga in maniera efficace per eliminare questi pericoli per i residenti. «Speriamo che questa volta si ponga davvero rimedio, perché il centro storico è importante, ma la periferia merita altrettanto rispetto», dice Murru.
Commenti
20:16
Le restrizioni rimarranno in vigore finché i controlli non certificheranno il rientro dei parametri nella norma. Ecco tutte le vie interessate Il sindaco Nicola Sanna lo ha disposto con un´ordinanza a seguito dei controlli compiuti dal dipartimento di Prevenzione - servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione della Asl
12:52
«Fondamentali il dialogo e la collaborazione fra tutti gli interessati», dichiarano i vertici dell´Enas, che intervengono sul sentito tema della siccità nell´Isola
25/7/2017
Il Servizio Anagrafe ed Ufficio di stato civile della Delegazione della borgata resterà chiuso per l’intera settimana per motivi organizzativi. L’attività riprenderà regolarmente a partire da lunedì 31 luglio
© 2000-2017 Mediatica sas