Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Polizia ai giardini di Sassari, giovane con hashish: denunciato
S.I. 19 novembre 2014
Gli agenti della Sezione Volanti insieme al personale del Reparto Prevenzione Crimine, hanno denunciato un ragazzo sassarese, minorenne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Polizia ai giardini di Sassari, giovane con hashish: denunciato


CAGLIARI - Gli agenti della Sezione Volanti insieme al personale del Reparto Prevenzione Crimine, hanno denunciato un ragazzo sassarese, minorenne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti impegnati in un servizio di controllo del territorio e prevenzione dei reati, all’interno dei giardini pubblici, hanno notato un gruppo di ragazzi che, alla vista della pattuglia, hanno cercato di fuggire ma due di loro sono stati subito fermati.

AI giovani, entrambi minorenni, innervositi dal controllo della polizia sono state fatte svuotate le tasche, uno di loro ha consegnato un pacchetto di sigarette contenente 7 pezzi di sostanza scura (probabilmente hashish). La perquisizione è stata effettuata, in seguito anche presso l’abitazione del giovane dove, nella stanza da letto, dentro l’armadio, è stato rinvenuto un calzino con all’interno otto ovuli contenenti altro hashish e una busta con fogliame secco che dovrebbe trattarsi di marijuana.

Inoltre, dentro un cassetto del comodino, gli agenti hanno rinvenuto un pacchetto di sigarette con dentro la somma di 50,00 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio e due taglierini. Gli ulteriori accertamenti, effettuati in Questura hanno permesso di stabilire il peso complessivo della sostanza stupefacente rinvenuta che, tra marijuana ed hashish, è risultato essere di circa 500 grammi. Il ragazzo, dopo essere stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti e porto abusivo di coltello, è stato affidato al proprio genitore.
Commenti
13:29
Obbligo di firma all´Ufficiale che rivestiva l’incarico dal giugno del 2015. Il funzionario risulta gravemente indiziato per il reato di truffa aggravata e continuata ai danni del Comune, nonché per varie ipotesi di reato tra cui l’abuso di atti d’ufficio, il peculato e l’omessa denuncia. la nota delle Fiamme Gialle
10/12/2017
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle del locale Gruppo hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di un professionista del Cagliaritano operante nel settore della progettazione edilizia
© 2000-2017 Mediatica sas