Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Torres femminile: Pompili nuovo allenatore
S.I. 15 novembre 2014
L’accordo è stato definito nella giornata di ieri e già oggi mister Pompili e il suo vice hanno guidato la squadra nella gara valida per il sesto turno di campionato
Torres femminile: Pompili nuovo allenatore


SASSARI - Nuovo allenatore per la Torres femminile. E' la stessa società, la Sef Torres 1903, ad informare della scelta riguardo la guida della compagine turritana. Il nuovo tecnico che condurrà la squadra nel prosieguo della stagione sportiva sarà Mario Pompili. Con lui collaborerà, nelle vesti di viceallenatore, Luisa Morchio, ex calciatrice rossoblu. L’accordo è stato definito nella giornata di ieri e già oggi mister Pompili e il suo vice hanno guidato la squadra nella gara valida per il sesto turno di campionato.

E a margine dell’impegno sportivo odierno il presidente della Torres, Domenico Capitani, ha voluto fare i suoi auguri al nuovo tecnico e alle ragazze rossoblu: «Ho parlato con il gruppo personalmente prima e dopo la gara di Champions League con il Francoforte. Ho detto loro che questa società crede moltissimo nel lavoro e nella professionalità che hanno sempre dimostrato. Hanno tenuto alta la bandiera della Torres, nonostante si scontrassero con una delle squadre più forti a livello europeo, e posso solo complimentarmi per la determinazione messa in campo. Anche la prestazione di oggi, nonostante la sconfitta, sottolinea quanta volontà e forza ci siano in questo gruppo che, in un momento delicatissimo della stagione, ha dovuto affrontare l’addio in corso d’opera dell’allenatore.
Oggi confermiamo ufficialmente mister Mario Pompili alla guida tecnica, con la collaborazione di una ex calciatrice, Luisa Morchio, e siamo certi che saprà portare avanti nel migliore dei modi il progetto che tutti insieme vogliamo far crescere. A tutto lo staff vanno i miei migliori auguri di un proficuo lavoro».

Il presidente interviene anche in merito alla situazione attuale della squadra: «Mi era stato chiesto di aiutare la società femminile in un momento di grande difficoltà, quando si rischiava di cancellare definitivamente questa importante realtà. L’ho fatto perché credo in un mondo al femminile anche nello sport, perché questo è il primo progetto italiano di società maschile e femminile insieme, perché, aldilà dei risultati che arriveranno o auspichiamo, vogliamo far crescere una società sana, senza i problemi che hanno caratterizzato la fine del campionato scorso, con le stesse ragazze obbligate a fare appelli pubblici per chiedere rispetto per il loro lavoro. Stiamo rispondendo alle loro esigenze, non solo economiche, rispettando gli impegni presi e creando sane regole di gestione, societaria e sportiva. A dicembre verificheremo il nostro assetto e, nel mentre, continueremo a lavorare con questo spirito».

Nella foto Pompili
Commenti
23/6/2016
rende il via oggi dalle ore 16 la manifestazione “Uniti per inseguire un sogno - 2° Trofeo Gianni Fresu” presso lo stadio comunale di viale delle Vigne.
© 2000-2016 Mediatica sas