Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Asl di Sassari: Marcello Giannico si è dimesso
S.I. 15 novembre 2014
Il direttore dell´Azienda Sanitaria di Sassari finisce il suo mandato. Annuncia le dimissioni e allo stesso tempo informa di aver lasciato in dote alla sanità locale un ultimo prezioso progetto legato alla Risonanza Magnetica
Asl di Sassari: Marcello Giannico si è dimesso


SASSARI - Marcello Giannico si è dimesso. Dopo un lungo periodo di polemiche, legate alla situazione contabile dell'Azienda Sanitaria di Sassari e ad alcune scelte inerenti il personale e i suoi collaborator, il manager nominato dal Centrodestra lascia la poltrona di direttore dell'Asl. Ciò anche in vista della riforma che la Giunta Pigliaru ha definito e che a breve entrerà in vigore dove sono previsti diversi tagli, anche se la realtà sassarese non dovrebbe subire troppi cambiamenti, almeno a livello strutturale.

Prima di lasciare il suo incarico, Giannico, come fanno sapere dall'ufficio stampa, ha voluto annunciare il raggiungimento di un importante obiettivo. «La novità più importante è senz'altro quella della nuova Risonanza Magnetica a “cielo completamente aperto” da 0,5 Tesla per lo studio dell’apparato muscolo-scheletrico, fortemente voluta dal Direttore Generale grazie all’intuizione del Direttore della Radiologia Territoriale, Ennio Murtas», afferma Giannico.

«La rivoluzionaria macchina si chiama Mropen e grazie al suo innovativo design è il solo sistema che permette di effettuare esami ad una parte della popolazione che non trova possibilità di accedere alle prestazioni diagnostiche di RM oggi presenti nelle strutture pubbliche. Grazie alla Regione, che si è espressa favorevolmente per l’installazione della nuova Risonanza, il territorio sassarese potrà erogare un volume di prestazioni maggiore per l’attività diagnostica per immagini. Infatti la RMopen si aggiunge alle altre apparecchiature già presenti nella Asl di Sassari e questo permetterà in un breve futuro di abbattere ulteriormente le liste d’attesa e offrire una migliore qualità del servizio all’utente».

«La spesa per la Risonanza Magnetica si aggira intorno ai 740 mila euro e verrà finanziata interamente con fondi propri dell’Azienda Sanitaria Locale» conclude soddisfatto Marcello Giannico. «E’ il mio ultimo impegno per gli utenti della Asl di Sassari».


Nella foto Marcello Giannico
Commenti
19:23
L’Azienda per la Tutela della Salute è stata approvata ieri sera dal Consiglio Regionale e presentata oggi alla stampa dal presidente della Regione Autonoma della Sardegna e dall’assessore regionale della Sanità, insieme ai capigruppo del Centrosinistra
27/7/2016
Passato con voto a scrutinio segreto l´emendamento presentato dal Centrosinistra in Consiglio Regionale. «Caos nella Maggioranza», commenta il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde
27/7/2016
Il sindaco Nicola Sanna commenta la decisione del Consiglio Regionale di stabilire al nord la sede della nuova azienda per la tutela della salute
26/7/2016
Sarà un tavolo di lavoro a definire il percorso di cura per le malattie reumatiche infiammatorie e autoimmuni, mettendo insieme professionisti e processi. La Sardegna è la prima Regione che recepisce l’Intesa della Conferenza Stato-Regioni sui percorsi terapeutici
26/7/2016
Il primo intervento in cantiere prevede l´ampliamento della sala d´attesa principale. Trasferiti temporaneamente sala d´attesa e ritiro referti
© 2000-2016 Mediatica sas