Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › EuroLega: prima storica vittoria Dinamo
Antonio Burruni 14 novembre 2014
Al PalaSerradimigni di Sassari, il Banco di Sardegna batte 92-76 i lituani dello Zalgiris Kaunas nella quinta giornata dell´EuroLega
EuroLega: prima storica vittoria Dinamo


SASSARI – Prima storica vittoria in EuroLega per il Banco di Sardegna Dinamo Sassari. I ragazzi di coach Meo Sacchetti hanno battuto 92-76 i lituani dello Zalgiris Kaunas nella quinta giornata dell'EuroLega.

PRIMO QUARTO: Inizia bene la Dinamo, molto concreta nel recupero dei palloni ed in difesa, ma poco efficace al tiro. I sassaresi vanno sul 7-4, ma poi subiscono un parziale negativo di 0-8, che vale il primo vantaggio ospite (7-12 al 4'). Una bomba di Sanders ferma l'emorragia di punti, ma Anderson tieni il +5 dall'arco (10-15). Lo Zalgiris insiste ed una tripla di Milaknis vale il +8. Lawal tiene a galla la Dinamo con un gioco da tre punti (lui è già a quota nove). Dalla lunetta, Guidaitis timbra il +9 (15-24) e poi risponde alla penetrazione di Dyson, per il 17-26 alla prima sirena.

SECONDO QUARTO. In avvio di periodo arrivano i primi canestri di Todic e Sosa, ma intanto Anderson è già in doppia cifra (10 punti all'11'). La tripla di Kavoniauskas vale il +10 Zalgiris (25-35), ma la Dinamo reagisce con i liberi di Lawal (undici punti per lui), la penetrazione di Sanders, il tiro in sospensione di Dyson e l'entrata di Logan (33-35), con un parziale di 8-0 che vale il -2. Jankunas prova a suonare la carica lituana, in un momento del match ricco di errori. Logan ruba palla e firma il pari a 2'42” dall'intervallo (37-37). Sanders trova il sorpasso dalla lunetta (38-37 a -2'12”) e Sosa fa +3 in contropiede. Jankunas va in doppia cifra e da fiducia allo Zalgiris per il controsorpasso di Javtoras (40-41). L'ultimo possesso è lituano, ma Lawal ruba palla e schiaccia il 42-41 che manda le due squadre negli spogliatoi per il riposo di metà gara.

TERZO QUARTO. Anderson trova il primo canestro dopo 1'15” di gioco (42-43). Botta e risposta da tre tra Anderson e Logan. Le due squadre procedono spalla a spalla, sorpassandosi vicendevolmente, anche se la Dinamo sbaglia troppo dalla lunetta (6/13 finora). Logan va in doppia cifra con la bomba del 53-51.Gli ospiti sono decisamente più precisi nei liberi, ma Sassari è carica e ruba diversi palloni interessanti, anche se non sempre li trasforma in punti. Todic sbaglia due triple consecutive e l'1/2 di Sosa dalla lunetta vale il 60-61 a 13”. Sulla sirena, la Dinamo si fa rubare ingenuamente palla da Ulanovas, che trova la bomba del 60-64.

QUARTO QUARTO. Il periodo decisivo si apre con gli ennesimi liberi sprecati dai padroni di casa. Devecchi continua a difendere come solo lui sa fare, mente Sosa trova il gioco da tre punti ch vale il -1 (63-64 al 31'). Lawal firma l'ennesimo controsorpasso e sono già 21 punti per lui (69-66 a -7'). Brooks ruba palla e schiaccia in contropiede la palla del +5 (undici punti per lui). La Dinamo ruba altre due palle: nella prima, Dyson timbra il 73-66; nella seconda, Anderson commette l'antisportivo che gli fa concludere la partita e manda Lawal in lunetta per il 2/2 del +9 (75-66). Lituani nervosi ed il tecnico tocca anche a coach Krapikas per proteste. Anche Sanders va in doppia cifra, grazie ad un 2/2 dalla lunetta e subito dopo la Dinamo ruba ancora palla: azione lunghissima e Brooks mette la tripla allo scadere(80-68). Una simulazione di Sanders è punita con un tecnico, che vale comunque il +11. Le triple consecutive di Lipkevicius e Milaknis riaprono la partita (78-72). Sanders saluta la compagnia ad 1'34” dalla fine per il quinto fallo e manda Milaknis ai liberi: 82-76. Logan sforna la tripla del +9 e subito dopo, Lawal risponde a Lipkevicius: 87-78 a poco più di mezzo minuto dalla sirena. Logan-show, prima con una schiacciata rovesciata e poi con una bomba sulla sirena, che vale il 92-76 finale e la prima vittoria sassarese in EuroLega, che vale l'aggancio in classifica all'Unics Kazan, a soli due punti dal paradiso-quarto posto, attualmente appannaggio del Nizhny Novgorod

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-ZALGIRIS KAUNAS 92-76:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Logan 17, Sosa 8, Sanders 10, Devecchi, Lawal 25, Chessa, Dyson 8, Brian Sacchetti, Vanuzzo, Brooks 16, Todic 2. Coach Meo Sacchetti.
ZALGIRIS KAUNAS: Lekavicius 2, Vene, Guidaitis 7, Kaviniauskas 5, Songaila 6, Lipkevicius 5, Jankunas 12, Javtoras 2, Milaknis 13, Anderson 15, Dimsa, Ulanovas 12. Coach Gintaras Krapikas.
ARBITRI: Vicente Bulto (Spagna), Seffi Shemmesh (Israele) e Petar Obradovic (Bosnia).
TIRI LIBERI: Dinamo 12/24; Zalgiris 14/18
PARZIALI: 17-26, 42-41, 60-64.

Le Partite della Quinta Giornata:
Unics Kazan-Nizhny Novgorod 73-79
Banco di Sardegna Dinamo Sassari-Zalgiris Kaunas 92-76
Efes Istanbul-Real Madrid

La Classifica: Real Madrid* 8; Efes Istanbul* e Zalgiris Kaunas 6; Nizhny Novgorod 4; Banco di Sardegna Dinamo Sassari ed Unics Kazan 2. (* un match in meno).



Le Partite della Quinta Giornata:
Unics Kazan-Nizhny Novgorod 73-79
Banco di Sardegna Dinamo Sassari-Zalgiris Kaunas
Efes Istanbul-Real Madrid

La Classifica: Real Madrid 8; Efes Istanbul e Zalgiris Kaunas 6; Nizhny Novgorod* 4; Unics Kazan* 2; Banco di Sardegna Dinamo Sassari 0. (* un match in più).
Commenti
3/12/2016
Per la prima volta, la compagine sassarese affronterà Meo Sacchetti da avversario. Coach Federico Pasquini ha incontrato la stampa in vista della sfida tra Banco di Sardegna ed Enel Brindisi, valida per la decima giornata del massimo campionato nazionale
20:26
Sesta vittoria consecutiva per il Gsd 4 Mori Porto Torres nella Serie A di basket in carrozzina. La squadra di coach Carlo Di Giusto espugna il campo del Santa Lucia Roma con il punteggio di 69-56
1/12/2016
Questa mattina, la Club House societaria ha ospitato la presentazione del centro nigeriano, new entry della Dinamo Banco di Sardegna Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas