Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Virus Ebola, unità di crisi a Sassari
S.I. 13 novembre 2014
Sassari insieme a Cagliari, entro due settimane, ospiteranno le due unità di crisi di prevenzione dei casi di Ebola previste dal protocollo operativo regionale sulla malattia definito dall´assessorato alla Sanità
Virus Ebola, unità di crisi a Sassari


SASSARI - Sassari e Cagliari, entro due settimane, ospiteranno le due unità di crisi di prevenzione dei casi di Ebola previste dal protocollo operativo regionale sulla malattia definito dall'assessorato alla Sanità. I punti sono allestiti nei reparti di malattie infettive del Santissima Trinità del capoluogo sardo, mentre a Sassari sarà sistemato nelle cliniche universitarie di Sassari dell'Azienda Ospedaliera Universitaria.

A Cagliari si stanno predisponendo tre stanze di isolamento, mentre a Sassari ne sono previste due. Saranno delle camere non destinate alla degenza ma al primo trattamento dell'infezione, che prevede l'accertamento di casi sospetti, che qualora ci fossero dei risultati positivi, devono essere subito trasferiti al centro infettivi dell'ospedale Spallanzani di Roma.

Gli operatori sanitari, da alcune settimane stanno concludendo la fase di addestramento. Questa in particolare comprende l'utilizzo di misure precauzionali e dispositivi di isolamento aereo dell'eventuale infezione.
Commenti
22:09
Domani, chiusi i servizi al pubblico dell’ala Uffici amministrativi dell’Ospedale Segni, in Via Colle Cappuccini
18/1/2017
Le liti del Centrosinistra impediscono la discussione sulla riorganizzazione della rete ospedaliera. Purtroppo, anche nella delicata materia della sanità le liti del centrosinistra regionale hanno paralizzato la discussione di un importante progetto
18/1/2017
L’approvvigionamento è tornato alla normalità in tutti gli ospedali della Sardegna. Lo comunica l’Assessorato della Sanità, che per venerdì prossimo ha convocato un incontro con tutti i responsabili dei Centri trasfusionali
© 2000-2017 Mediatica sas