Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaScuola › Il sindaco di Sennori finanzia l’istruzione
D.C. 13 novembre 2014
In linea con la politica adottata e indicata dal presidente della Regione Francesco Pigliaru, il primo cittadino di Sennori Roberto Desini sceglie di «lavorare gratis» per offrire agli studenti meritevoli venti borse di studio
Il sindaco di Sennori finanzia l’istruzione


SENNORI - Ventimila euro per premiare gli studenti meritevoli e accompagnare il loro percorso di studi fino alla laurea. Questa la cifra che ha stanziato la Giunta Comunale per realizzare “interventi volti a favorire il diritto allo studio e consentire agli studenti meritevoli il proseguimento degli studi nei corsi universitari”, come previsto dal programma di governo, in linea con la politica adottata e indicata dal presidente della Regione Francesco Pigliaru.

Infatti, l’Esecutivo guidato dal sindaco Roberto Desini ha approvato nei giorni scorsi una delibera con cui vengono stabilite il numero di borse di studio da erogare, l’ammontare finanziario di ciascuna, e i criteri da seguire per l’assegnazione dei premi e incentivi allo studio. In particolare, la Giunta ha stabilito che saranno erogate dieci borse di studio da 200euro ciascuna, per gli studenti meritevoli diplomati nell’anno scolastico 2013/14, dieci borse di studio da 500euro ciascuna, per gli studenti meritevoli laureati nell’anno accademico 2012/13 e infine tredici borse di studio da mille euro ciascuna, per gli studenti meritevoli laureandi successivi al primo anno nell’anno accademico 2012/13.

I fondi necessari per finanziare le venti borse di studio sono quelli risparmiati dal mancato pagamento dell’indennità al sindaco. «Per legge quell’indennità non mi spetta – ha infatti dichiarato - faccio il sindaco gratis e lo faccio volentieri. Insieme con la Giunta ho assunto la decisione di destinare quei soldi a iniziative a favore dei ragazzi del paese, perché è giusto che i giovani possano avere accesso all’istruzione per crearsi con le proprie mani delle chance per il futuro, tra l’altro è un’iniziativa che risponde alle indicazioni date alle pubbliche amministrazioni dal presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru».

Ecco quindi che le domande per concorrere all’assegnazione delle borse di studio devono essere depositate all’Ufficio protocollo del Comune di Sennori entro venerdì 21 novembre, mentre i premi saranno consegnati nel corso di una cerimonia ufficiale in programma il 20 dicembre. A premiare gli studenti sennoresi saranno il governatore Pigliaru e l’assessore regionale alla Pubblica istruzione Claudia Firino. In ogni caso, per conoscere i criteri di assegnazione e i requisiti richiesti per poter presentare la domanda è necessario accede al sito istituzionale del Comune.

Nella foto: Roberto Desini
Commenti
9:15
Bambine e bambini della V elementare dell´VIII Circolo didattico hanno incontrato la presidente del Consiglio comunale Esmeralda Ughi e le assessore alle Politiche sociali Monica Spanedda e alle Politiche educative Vittoria Casu
21:16
«383 progetti e 673 contratti attivati con il programma Tutti a Iscol@», dichiara a Sassari l´assessore regionale dell´Istruzione
© 2000-2016 Mediatica sas