Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSicurezza › Litoranea Sorso: chiusura all’altezza del Rio Predugnanu
A.B. 12 novembre 2014
Le avverse condizioni meteorologiche e lo stato di allerta diffuso a livello regionale hanno indotto la Provincia di Sassari ad interdire al traffico in via precauzionale la Strada Provinciale 81
Litoranea Sorso: chiusura all’altezza del Rio Predugnanu


SASSARI - Le avverse condizioni meteorologiche e lo stato di allerta diffuso a livello regionale hanno indotto la Provincia di Sassari a interdire al traffico in via precauzionale la Strada Provinciale 81. La litoranea di Platamona, che collega il Golfo dell’Asinara con il Comune di Sorso, aveva subito un crollo all’altezza del ponte sul Rio Predugnanu in seguito al nubifragio che il 18 giugno ha colpito la Romangia e Platamona.

Mercoledì mattina, la dirigenza ed i tecnici del settore Viabilità dell’Amministrazione Provinciale hanno condiviso l’opportunità di impedire il transito di veicoli lungo il bypass provvisorio realizzato in estate per non tagliare in due la litoranea, con i problemi che sarebbero derivati per gli operatori turistici del territorio e per gli stessi turisti. In seguito al crollo ed in attesa di poter risistemare in maniera definitiva i danni prodotti dall’esondazione del corso d’acqua, l’Amministrazione Provinciale aveva ovviato con una soluzione transitoria che ha permesso per tutta l’estate di aggirare quel tratto di strada franato per il cedimento dello scatolare di cemento armato che veicola il corso delle acque bianche.

L’esondazione del 18 giugno aveva causato lo sprofondamento di un tubolare in cemento armato lungo sei metri e per quattro di altezza sul Rio Predugnanu, il rio artificiale in cui vengono scaricate le acque bianche e la rete fognaria di Sorso. A causa dello sprofondamento le pareti laterali non hanno retto e la loro rottura ha provocato una voragine che aveva reso necessaria la chiusura della strada.
Commenti
11:06
Saranno 25 i rifugiati richiedenti asilo ad essere ospitati in appartamenti dislocati in città. L’emergenza migranti spinge l’amministrazione comunale ad adottare criteri di accoglienza consapevoli per evitare il sovraffollamento nelle strutture adibite al ricovero dei rifugiati
13:31
Intensificata l’azione di contrasto alla contraffazione ed all’abusivismo commerciale nel Cagliaritano da parte delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale
8:16
Cambio della guardia al Comando Supporto Logistico della Marina. Al posto del contrammiraglio Edoardo Compiani è subentrato il parigrado Francesco Sollitto
28/7/2016
Per garantire la tranquillità di cittadini, turisti e star più o meno conosciute, è stata istituita nel Nord Sardegna una Aliquota di primo intervento (Api) dei carabinieri. Si tratta di militari super specializzati e addestrati per affrontare situazioni di pericolo, da far entrare in azione in caso di attacchi terroristici
27/7/2016
Il quadro generale della riforma del Corpo Forestale e di vigilanza ambientale è stato illustrato ieri (martedì) dagli assessori regionali dell´Ambiente Donatella Spano e degli Affari generali Gianmario Demuro, nel corso dell´incontro con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali
© 2000-2016 Mediatica sas