Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Lega Pro: una brutta Torres perde in casa
Antonio Burruni 8 novembre 2014
L'Alessandria sbanca all'inglese il Vanni Sanna di Sassari, nel match valido per la dodicesima giornata del girone A del campionato di Lega Pro
Lega Pro: una brutta Torres perde in casa


SASSARI - L'Alessandria sbanca all'inglese il "Vanni Sanna" di Sassari, nel match valido per la dodicesima giornata del girone A del campionato di Lega Pro. 02- il risultato in favore dei piemontesi, che hanno approfittato di una prova decisamente opaca della Torres. Prima dell'avvio, il patron Capitani premia capitan Migliaccio con una targa per la 400esima presenza nelle Torres e sono invece gli ospiti a trovare il raddoppio alla mezz'ora, con Mezavilla che trova l'incornata vincente su calcio d'angolo di Vitofrancesco. Partenza incredibile per i grigi, che si trovano in categorie professionistiche. Al fischio del signor Formato di Benevento, pubblico in silenzio per ricordare Riccardo Fiori, tifoso della Torres deceduto in seguito ad un incidente stradale.

PRIMO TEMPO. Dopo 12' di gioco, gli ospiti passano in vantaggio con Taddei, che trova un diagonale chirurgico. Sterile reazione della doppio vantaggio al 30' di una sfida non certo ricca di conclusioni nello specchio della porta. Primo cartellino giallo del match al 37': se lo guadagna Sirri, che trattiene Baraye. Ad un minuto dal riposo, Maiorino colpisce in pieno la traversa su calcio di punizione. Poi, l'arbitro concede due minuti di recupero, ma la situazione non cambia e le due compagini rientrano negli spogliatoi per il riposo di metà gara sullo 0-2 per gli ospiti.

SECONDO TEMPO. Le due compagini rientrano in campo per disputare la ripresa presentando gli stessi ventidue effettivi che hanno chiuso la prima frazione di gioco. In apertura, viene ammonito Sabato. Al 48', Marconi avrebbe sul piede la palla che potrebbe chiudere il match, ma mette sul fondo da ottima posizione, dopo un'amnesia difensiva di Marchetti. Al 55', Marconi va in rete, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Due minuti dopo, proteste rossoblu, con Marchetti che chiede inutilmente un calcio di rigore per presunto fallo di mano. Al 58', mister Costantino prova il primo cambio, inserendo Balistreri al posto di Aya. Un minuto dopo, D'angelo risponde con Spighi per Taddei. Al 65', arriva l'ammonizione per Maiorino, che trattiene Scotto. Proprio Spighi, al 73', viene ammonito per trattenuta su Baraye. Tre minuti dopo, Lisai prende il posto di Pizza ed ancora una volta, l'Alessandria risponde un minuto dopo, con Valentini al posto di Vitofrancesco. Al minuto 82, gli ospiti esauriscono i cambi a loro disposizione, con Scotto che lascia il posto a Rantier. Stavolta è mister Costantino a rispondere un minuto dopo, con Foglia che viene sostituito da Funari.

TORRES-ALESSANDRIA 0-2:
TORRES: Testa, Aya (13'st Balistreri), Imparato, Giuffrida, Marchetti, Migliaccio, Foglia (33'st Funari), Pizza (31'st Lisai), Infantino, Baraye, Maiorino. Allenatore Massimo Costantino.
ALESSANDRIA: Nordi, Sosa, Sabato, Sirri, Mezavilla, Mora, Vitofrancesco (32'st Valentini), Obodo, Marconi, Scotto (37'st Rantier), Taddei (14'st Spighi). Allenatore Luca D'Angelo.
ARBITRO: Paolo Formato di Benevento.
RETI: 12' Taddei, 30' Mezavilla.

Le Partite della Dodicesima Giornata:
Arezzo-Unione Venezia 0-2 (giocata venerdì)
Torres-Alessandria (sabato, 14.30, Paolo Formato di Benevento)
Pordenone-Pro Patria (ore 15, Antonio Di Martino di Teramo)
Giana Erminio-Renate (a Monza, 16, Silvia Tea Spinelli di Terni)
AlbinoLeffe-Real Vicenza (ore 17, Alessandro Prontera di Bologna)
Lumezzane-Pavia (domenica, 12.30, Carmine Di Ruberto di Nocera Inferiore)
FeralpiSalò-SudTirol (ore 14.30, Andrea Giuseppe Zanonato di Vicenza)
Novara-Como (Edoardo Paolini di Ascoli Piceno)
Cremonese-Monza Brianza (16, Giovanni Luciano di Lamezia Terme)
Bassano Virtus-Mantova (ore 18, Vincenzo Fiorini di Frosinone)

La Classifica: Como 23; Bassano Virtus 22; Pavia 21; Monza Brianza e Real Vicenza 20; Novara 19; Alessandria 17; Torres, Arezzo* ed Unione Venezia* 16; FeralpiSalò 14; Cremonese, Giana Erminio, Renate, SudTirol 13; Mantova 11; AlbinoLeffe 10; Pro Patria 8; Lumezzane 7; Pordenone 5. (* una partita in più).
Commenti
14:18
La Asd Latte Dolce calcio ha un nuovo responsabile del Settore Giovanile, individuato nella persona di Marco Bottegoni, uomo con importanti esperienze maturate in seno alla Juventus e al Genoa
20:21
Sono le casacche di Storari, Sau, Padoin, Borriello e Bruno Alves le più "gettonate" tra quelle utilizzate nella sfida con la Roma
28/8/2016
Domenica positiva per le due compagini sassaresi, che con un doppio successo in trasferta conquistano la qualificazione al turno successivo
28/8/2016
I rossoblu, sotto di due reti in avvio di ripresa, hanno agguantato la Roma sul 2-2 grazie alle reti di Borriello e Sau
13:02
Si terrà venerdi 2 Settembre, presso il campo Don Bosco. L´Audax algherese festeggia quest´anno i suoi primi quaranta anni di attività e lo farà con una serie di progetti
17:05
Il giudice sportivo ha punito l´atteggiamento del centrocampista rossoblù che ha protestato troppo vivacemente con l´arbitro Mazzoleni. Tra le società, sanzione di duemila euro al Cagliari per il lancio di un bengala in campo
28/8/2016
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
28/8/2016
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
29/8/2016
Domenica si comincia con il campionato: in palio ci sono i tre punti e il Latte Dolce del presidente Fresu è atteso oltre Tirreno dall´Ostiamare
© 2000-2016 Mediatica sas