Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Sabato nuova sezione del Psd´Az a Sassari
S.I. 6 novembre 2014
«La nuova sezione sassarese – scrivono i promotori – trae ispirazione dal patrimonio culturale e umano che Marianna Bussalai ci ha lasciato in eredità»
Sabato nuova sezione del Psd´Az a Sassari


SASSARI - Sabato prossimo, 8 novembre, alle ore 17,30, presso la sala conferenze dell’Hotel Grazia Deledda in viale Dante a Sassari, si terrà la presentazione della nuova sezione sassarese del Partito Sardo d’Azione, che sarà intitolata a Marianna Bussalai.

«La nuova sezione sassarese – scrivono i promotori – trae ispirazione dal patrimonio culturale e umano che Marianna Bussalai ci ha lasciato in eredità. Il cuore pulsante saranno le numerose donne iscritte che, attraverso un bellissimo scambio intergenerazionale, reciprocamente si scuotono dalla tiepidezza e dalla freddezza che ordinariamente distanzia dalla politica».

Sabato interverranno le componenti del Consiglio Direttivo di Sezione: Carla Puligheddu, Caterina Orecchioni, Silvia Schiavini, Francesca Piras, Eleonora Mulas, Luisa Piras. Sarà inoltre presente il capogruppo in Consiglio Regionale Christian Solinas.
Commenti
25/6/2016
E´ stata costituita un´associazione, di cui fa parte integrante l´omonimo movimento identitario sardo non indipendentista e non italianista, che propone «un programma realizzabile»
24/6/2016
La solidarietà dell´associazione “la Rete delle Donne di Alghero” all´assessore algherese Natacha Lampis e al consigliere comunale sassarese Lalla Careddu
25/6/2016
Dal Regno Unito, un sogno, un progetto della mia generazione e prima di Spinelli (e ancora prima di Churchill), che ha dato all’Europa 70 anni di pace, spazzato in una notte da un voto popolare. I vecchi hanno deciso il futuro dei giovani. Ci sarà da ricostruire. E da riflettere
24/6/2016
La scelta di uscire dall’Unione è un segnale che io ritengo profondamente sbagliato, ma chiaro e forte
24/6/2016
All’euroscetticismo dobbiamo rispondere con l’euro-certezza, l’euro-fiducia. Un contropensiero, un movimento coeso e diffuso, che si regga su un sistema europeo nuovo, sul piano sociale, economico, politico
© 2000-2016 Mediatica sas