Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Riforma Enti Locali, a Sassari maxi incontro del Pd
S.I. 5 novembre 2014
La Giunta Regionale con deliberazione del 30 settembre scorso ha già determinato le linee giuda e i principi sui quali si muoverà il progetto di riordino delle autonomie locali
Riforma Enti Locali, a Sassari maxi incontro del Pd


SASSARI - Sarà l’Assessore degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica Cristiano Erriu a illustrare agli amministratori e ai dirigenti Democratici il disegno di legge regionale di riforma degli enti locali della Sardegna. «Dopo l’abolizione delle Province per un governo delle comunità locali democratico, efficiente, semplice, vicino ai cittadini, che assicuri uno sviluppo equilibrato di tutta la Sardegna: nord e sud, zone costiere e zone interne». Questi i temi dell’incontro che si terrà venerdì 21 novembre a Sassari presso l’hotel Carlo Felice con inizio alle ore 16,30.

La Giunta Regionale con deliberazione del 30 settembre scorso ha già determinato le linee giuda e i principi sui quali si muoverà il progetto di riordino delle autonomie locali : Semplificazioni amministrativa anche attraverso la riduzione degli enti di governo, centralità e rafforzamento dei comuni, incentivazione alla unione e collaborazione tra piccoli comuni, individuazione di enti intermedi per il governo di materie sovra comunali. Si apre ora la fase di consultazione che dovrà portare non oltre la prossima primavera alla approvazione del testo di Riforma.
Il Partito Democratica intende seguire con attenzione l’iter di formazione del nuova assetto istituzionale che oltre interessare gli enti locali deve coinvolgere anche la Regione che dovrà concentrare la sua attività nella legislazione e nella programmazione lasciando che le competenze gestionali e amministrative siano affidate agli organi di governo più vicini ai cittadini.

L’iniziativa di venerdi 21, organizzata dalla segreteria Provinciale del Pd, è il primo degli incontri che dovranno coinvolgere gli amministratori democratici , sindaci, consiglieri e assessori, parlamentari e consiglieri regionali e i cittadini. Un sistema di governo locale rappresentativo, efficiente, dotato di risorse e funzioni chiare e definite, trasparente e partecipato è premessa e sostanza fondamentale per lo sviluppo delle comunità di cittadini.
Commenti
18/1/2017
Se ancora una volta sono i numeri a parlare direi che è facile capire che il problema non è priorità dell’Amministrazione comunale, argomento che non è certo fra i primi all’attenzione del sindaco Nicola Sanna
17/1/2017
E´ quanto emerge dal report gennaio-settembre 2016 sull´attività svolta dai consiglieri nell´Assemblea di Roma considerando 822 rilevamenti degli uffici sulle votazioni nominali e le verifiche del numero legale
16:37
Chi può credere che su Università, lavoro, cultura e lingua sarda siano stati raggiunti obbiettivi importanti? E a chi possono darla a bere quando parlano di successi nelle politiche per le zone interne, chimica verde, turismo e agricoltura?
17/1/2017
Resi noti i nuovi coordinatori provinciali: sono Guido De Martini (provincia di Cagliari e provincia di Nuoro) e Dario Giagoni (provincia di Sassari e Oristano)
9:32
Su questo tema, Massimo Rizzu referente provinciale del movimento “Insieme Per le Autonomie” giovani, interviene con una proposta depositata in comune
17/1/2017
La Finanziaria 2017 approda in commissione Bilancio del Consiglio regionale giovedì 19 gennaio. Il primo ad illustrare la manovra sarà alle 11.30 l´assessore della Programmazione Raffaele Paci
© 2000-2017 Mediatica sas