Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Riforma Enti Locali, a Sassari maxi incontro del Pd
S.I. 5 novembre 2014
La Giunta Regionale con deliberazione del 30 settembre scorso ha già determinato le linee giuda e i principi sui quali si muoverà il progetto di riordino delle autonomie locali
Riforma Enti Locali, a Sassari maxi incontro del Pd


SASSARI - Sarà l’Assessore degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica Cristiano Erriu a illustrare agli amministratori e ai dirigenti Democratici il disegno di legge regionale di riforma degli enti locali della Sardegna. «Dopo l’abolizione delle Province per un governo delle comunità locali democratico, efficiente, semplice, vicino ai cittadini, che assicuri uno sviluppo equilibrato di tutta la Sardegna: nord e sud, zone costiere e zone interne». Questi i temi dell’incontro che si terrà venerdì 21 novembre a Sassari presso l’hotel Carlo Felice con inizio alle ore 16,30.

La Giunta Regionale con deliberazione del 30 settembre scorso ha già determinato le linee giuda e i principi sui quali si muoverà il progetto di riordino delle autonomie locali : Semplificazioni amministrativa anche attraverso la riduzione degli enti di governo, centralità e rafforzamento dei comuni, incentivazione alla unione e collaborazione tra piccoli comuni, individuazione di enti intermedi per il governo di materie sovra comunali. Si apre ora la fase di consultazione che dovrà portare non oltre la prossima primavera alla approvazione del testo di Riforma.
Il Partito Democratica intende seguire con attenzione l’iter di formazione del nuova assetto istituzionale che oltre interessare gli enti locali deve coinvolgere anche la Regione che dovrà concentrare la sua attività nella legislazione e nella programmazione lasciando che le competenze gestionali e amministrative siano affidate agli organi di governo più vicini ai cittadini.

L’iniziativa di venerdi 21, organizzata dalla segreteria Provinciale del Pd, è il primo degli incontri che dovranno coinvolgere gli amministratori democratici , sindaci, consiglieri e assessori, parlamentari e consiglieri regionali e i cittadini. Un sistema di governo locale rappresentativo, efficiente, dotato di risorse e funzioni chiare e definite, trasparente e partecipato è premessa e sostanza fondamentale per lo sviluppo delle comunità di cittadini.
Commenti
29/8/2016
L´incontro con i cittadini sassaresi, ad ingresso libero, è in programma il primo settembre, alle ore 18.30, nella sala della Camera di Commercio, in Via Roma 74
28/8/2016
E´ curioso come l´assessore del Movimento dei puri e onesti, quello per intenderci che indica come mafiosi e corrotti tutti gli altri schieramenti politici e inclini al clientelismo le loro amministrazioni, per quasi un ventennio abbia lucrato proprio da Giunte multipartitiche prima di candidarsi alla guida dell´assessorato ai Lavori Pubblici, Edilizia Privata e Urbanistica dell´Amministrazione pentastellata cittadina
29/8/2016
Nessuna norma regionale o nazionale vieta ai comuni di essere proprietario di un RSA, anzi, ci sono esempi sia in Sardegna che in Continente di Comuni che danno in gestione le proprie RSA ai Privati in accordo stretto con le Asl proprio per garantire meglio i propri pazienti e i propri anziani
29/8/2016
Disoccupazione alle stelle in Sardegna. Pigliaru crei nuovi posti di lavoro anziché prendere in giro i sardi
29/8/2016
Possibile uno slittamento a venerdì 16 settembre. Nel frattempo, si cerca l´unità d´intenti
28/8/2016
Il colpo di scure è arrivato con la recente seduta del Consiglio dei Ministri che decreta la chiusura e l’accorpamento di quarantacinque enti camerali su 105 esistenti oggi sul territorio nazionale
29/8/2016
In linea di massima penso che sia utile che questo appuntamento segni ancora di più la nostra idea di governo del territorio fondata sugli interessi delle comunità e non sulle singole, pure legittime, ambizioni di persone o partiti. In sintesi: disposto a sostenere un progetto di governo dell’associazione che veda il protagonismo delle Unioni dei Comuni, montani e non, con sindaci che rappresentino i rispettivi territori in seno all’Anci
© 2000-2016 Mediatica sas