Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Dirigenti, chiesta assoluzione per Ganau e Giudici
A.B. 5 novembre 2014
Nel processo che vede imputati il presidente del Consiglio Regionale, il presidente della Provincia di Sassari ed un´altra ventina di accusati, il sostituto procuratore Giovanni Porcheddu ha spiegato che le procedure per assumere i dirigenti non hanno provocato indebiti vantaggi o danni a nessuno
Dirigenti, chiesta assoluzione per Ganau e Giudici


SASSARI – Il sostituto procuratore ha chiesto l'assoluzione del presidente del Consiglio Regionale Gianfranco Ganau (ai tempi dei fatti contestati sindaco di Sassari), del presidente della Provincia di Sassari Alessandra Giudici e di un'altra ventina di persone interessate dallo stesso capo d'accusa (tra assessori e dirigenti dei due Enti). Secondo il pm, in entrambi i casi, le procedure per assumere un dirigente non hanno procurato indebito vantaggio all’imputato né provocato danno ad altri.

I fatti risalgono al dicembre 2007, quando le assunzioni dei due dirigenti vennero effettuate seguendo una graduatoria. Questa operazione, però, frutto a tutti gli imputati un'accusa di abuso d'ufficio e di falso in atto pubblico. Di fatto, questo metodo non piacque a tre dirigenti, in quel momento in servizio in altri Enti, che sostenevano come avessero priorità d'assunzione dirigenti in mobilità da altri Enti locali.

Partita la denuncia, scattò automatica l'inchiesta della Magistratura. Dopo sette anni, però, la conclusione della requisitoria del pm fa tirare un sospiro di sollievo a tutti gli imputati, per l'arrivo della richiesta di assoluzione. Stando al ragionamento del pm, molto semplicemente, la Provincia ed il Comune avevano reale esigenza di coprire vuoti di organici e le cose vennero fatte nel rispetto delle leggi vigenti.

Nella foto: Alessandra Giudici e Gianfranco Ganau
Commenti
18:20
Protesta di un 44enne fotografo milanese, ma residente ad Olbia, davanti al tribunale di Tempio Pausania
27/9/2016
La donna si è persa ieri sera dopo essersi separata dal gruppo dei familiari con cui era partita in escursione, nei pressi di Cala Cartoe a Dorgali
27/9/2016
Il colpo non è riuscito e i tre rapinatori si sono dati alla fuga. Sulle loro tracce i carabinieri della Compagnia di Siniscola che hanno istituito posti blocco in tutta la zona
27/9/2016
Un bandito con il volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio "Il tuo gioiello" e minacciando il titolare, un uomo di 50 anni, lo ha obbligato a consegnare l´incasso, circa 20 euro e vari gioielli e monili per un valore di mille euro
28/9/2016
Gli investigatori della Mobile hanno visionato i filmati delle telecamere presenti nella via di Cagliari dove sarebbe avvenuto il fatto, ma non è emerso nulla
© 2000-2016 Mediatica sas