Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariAmbienteRiti › Unità Nazionale, la festa a Sennori| Foto
Red 4 novembre 2014
Sennori ha celebrato questa mattina la triplice ricorrenza dell’anniversario della fine della Prima guerra mondiale (con la commemorazione dei caduti di tutte le guerre), la festa dell’Unità nazionale e la Giornata delle Forze armate
Unità Nazionale, la festa a Sennori| Foto


SENNORI - Un corteo formato dagli amministratori locali, le autorità, i rappresentanti delle Associazioni combattentistiche e d’arma e i ragazzi della scuola media, è partito dal Municipio, ha percorso le strade del paese per arrivare al Parco delle Rimembranze. Qui, davanti alla lapide che ricorda i militari sennoresi che hanno perso la vita nei combattimenti della Prima guerra mondiale, si è svolta la cerimonia ufficiale.

Dopo la messa religiosa, officiata dal parroco di Sennori, don Salvatore Masia, il sindaco, Roberto Desini, ha deposto una corona di alloro ai piedi della lapide commemorativa, ha ricordato alla numerosa folla accorsa al Parco l’importanza e il significato del 4 novembre, e ha quindi ceduto la parola agli studenti dell’Istituto comprensivo di Sennori, che hanno partecipato alla manifestazione accompagnati dai loro insegnati e dal dirigente scolastico, Ivana Camboni.

Particolarmente toccante il discorso pronunciato da quattro studenti, che per ricordare i caduti in guerra, hanno letto al microfono la commovente lettera-testamento scritta alla vigilia scritta alla vigilia della battaglia dell’Ortigara, nel giugno del 1917, dal tenente Adolfo Ferrero, militare torinese di 20 anni, appartenente al III Alpini, battaglione Val Dora, medaglia d’argento al valore militare, che in quell’epico scontro perse la vita.
Commenti
15:10
«Per vivere insieme una due giorni formativa e di confronto sul tema della formazione permanente dei presbiteri». Tra i relatori Mons. Morfino, incaricato della CES per il Clero e la vita consacrata, presidente della Commissione presbiterale Regionale
© 2000-2016 Mediatica sas