Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Carabinieri, Comando Provinciale: il Colonello Fiorillo si congeda
Stefano Idili 29 ottobre 2014
In vista di questo passaggio lo stesso Fiorillo si è voluto congedare con qualche riga inviata alla stampa con cui ha collaborato in questi anni essendo anche il referente dell’Arma per i media del territorio
Carabinieri, Comando Provinciale: il Colonello Fiorillo si congeda


SASSARI – Nuovo cambio in seno al Comando Provinciale dei Carabinieri di Sassari. Il tenente colonnello Antonio Fiorillo sta per lasciare il Reparto Operativo che ha condotto in questi due anni (dall'ottobre 2012) per assumere un altro incarico a Roma presso il Centro Nazionale Selezione e Reclutamento del Comando Generale dell’Arma. In vista di questo passaggio lo stesso Fiorillo si è voluto congedare con qualche riga inviata alla stampa con cui ha collaborato in questi anni essendo anche il referente dell’Arma per i media del territorio. Napoletano di nascita, il Tenente Colonnello Fiorillo è cresciuto a Roma. Proviene, infatti, dalla scuola ufficiali del Comando generale di Roma, dove ha ricoperto il ruolo di capo dei servizi di addestramento e di capo servizio delle relazioni internazionali.

«Nell’incarico che ho ricoperto per poco più di due anni, ho avuto modo di coordinare l’attività investigativa del Provinciale, avvalendosi, di un nutrito gruppo di militari altamente preparati e motivati in un territorio assolutamente particolare e variegato come quello del Nord Sardegna, che va dalle aree rurali del Goceano alla Costa Smeralda, dalla Nurra alla Gallura: un esperienza umana e professionale unica, in un Isola patrimonio prezioso per il nostro Paese».

«Questi due anni - scrive Fiorillo - sono stati segnati sicuramente dal tragico evento dell’alluvione del 18 novembre scorso che ha segnato la città di Olbia e le altre aree limitrofe, ma anche dal triplice efferato omicidio di Tempio. In qualità di referente con gli organi di stampa i consueti interlocutori con cui si è quotidianamente confrontato su situazioni rilevanti per l’ordine e la sicurezza pubblica ed a volte anche solo curiose, trovando giornalisti preparati, attenti e corretti». L’incarico sarà lasciato, almeno per adesso, al Maggiore Giuseppe Urpi.
Commenti
26/9/2016
Da questa mattina è in corso un’importante operazione di soccorso da parte della Guardia Costiera, impegnata nella ricerca di una donna di 55 anni di cittadinanza svizzera che probabilmente si è buttata questa notte dal bordo della Nave Tirrenia “Nuraghes”, lungo la tratta Genova-Porto Torres.
27/9/2016
La donna si è persa ieri sera dopo essersi separata dal gruppo dei familiari con cui era partita in escursione, nei pressi di Cala Cartoe a Dorgali
27/9/2016
Il colpo non è riuscito e i tre rapinatori si sono dati alla fuga. Sulle loro tracce i carabinieri della Compagnia di Siniscola che hanno istituito posti blocco in tutta la zona
27/9/2016
Un bandito con il volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio "Il tuo gioiello" e minacciando il titolare, un uomo di 50 anni, lo ha obbligato a consegnare l´incasso, circa 20 euro e vari gioielli e monili per un valore di mille euro
9:00
Gli investigatori della Mobile hanno visionato i filmati delle telecamere presenti nella via di Cagliari dove sarebbe avvenuto il fatto, ma non è emerso nulla
26/9/2016
Un capannone abusivo era strato trasformato in officina meccanica ed autodemolizione. La scoperta è stata effettuata dagli agenti della Polizia Giudiziaria del compartimento della Polstrada, che hanno denunciato il 52enne proprietario per esercizio abusivo di attività di officina, riciclaggio e violazione di norme ambientali
26/9/2016
E´ stata sparata a Mandas una fucilata caricata a pallettoni contro il portoncino della casa e poi un´altra contro la finestra della camera da letto. Messaggi di solidarietà da tutta l´isola
26/9/2016
Dalla passeggiata sui Bastioni di Alghero, il bidone è stato prima sradicato dalla pavimentazione e poi lanciato nel tratto di battigia sotto la Torre dei Cani
© 2000-2016 Mediatica sas