Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Carabinieri, Comando Provinciale: il Colonello Fiorillo si congeda
Stefano Idili 29 ottobre 2014
In vista di questo passaggio lo stesso Fiorillo si è voluto congedare con qualche riga inviata alla stampa con cui ha collaborato in questi anni essendo anche il referente dell’Arma per i media del territorio
Carabinieri, Comando Provinciale: il Colonello Fiorillo si congeda


SASSARI – Nuovo cambio in seno al Comando Provinciale dei Carabinieri di Sassari. Il tenente colonnello Antonio Fiorillo sta per lasciare il Reparto Operativo che ha condotto in questi due anni (dall'ottobre 2012) per assumere un altro incarico a Roma presso il Centro Nazionale Selezione e Reclutamento del Comando Generale dell’Arma. In vista di questo passaggio lo stesso Fiorillo si è voluto congedare con qualche riga inviata alla stampa con cui ha collaborato in questi anni essendo anche il referente dell’Arma per i media del territorio. Napoletano di nascita, il Tenente Colonnello Fiorillo è cresciuto a Roma. Proviene, infatti, dalla scuola ufficiali del Comando generale di Roma, dove ha ricoperto il ruolo di capo dei servizi di addestramento e di capo servizio delle relazioni internazionali.

«Nell’incarico che ho ricoperto per poco più di due anni, ho avuto modo di coordinare l’attività investigativa del Provinciale, avvalendosi, di un nutrito gruppo di militari altamente preparati e motivati in un territorio assolutamente particolare e variegato come quello del Nord Sardegna, che va dalle aree rurali del Goceano alla Costa Smeralda, dalla Nurra alla Gallura: un esperienza umana e professionale unica, in un Isola patrimonio prezioso per il nostro Paese».

«Questi due anni - scrive Fiorillo - sono stati segnati sicuramente dal tragico evento dell’alluvione del 18 novembre scorso che ha segnato la città di Olbia e le altre aree limitrofe, ma anche dal triplice efferato omicidio di Tempio. In qualità di referente con gli organi di stampa i consueti interlocutori con cui si è quotidianamente confrontato su situazioni rilevanti per l’ordine e la sicurezza pubblica ed a volte anche solo curiose, trovando giornalisti preparati, attenti e corretti». L’incarico sarà lasciato, almeno per adesso, al Maggiore Giuseppe Urpi.
Commenti
8:41
I capi di abbigliamento posti in vendita in numerosi negozi della Sardegna nord-orientale, sono risultati confezionati con filati diversi e non di pregio rispetto a quelli indicati in etichettatura
9:05
Una villetta per un valore di 250mila euro è stata sequestrata dai carabinieri della compagnia di Lanusei perchè costruita, secondo l´accusa, con i soldi provento di un traffico di droga
21/2/2017
E´ accaduto nel pomeriggio di lunedì a Sassari, in un´abitazione nel quartiere Monte Rosello. L´uomo, 80enne e pensionato, è stato trovato dagli agenti in evidente stato confusionale
20/2/2017
Il fatto è avvenuto ieri, domenica 19 febbraio, quando un giovane marocchino di nemmeno 18 anni, ha provato a fuggire dalla struttura ma è stato fermato da due poliziotti penitenziari
20/2/2017
Nei guai un cittadino cinese residente in Italia, in arrivo all´aeroporto di Alghero dopo lo scalo all’hub di Roma Fiumicino. Provvidenziali i controlli dei funzionari nell’Ufficio delle Dogane
20/2/2017
Questa mattina la sentenza di primo grado a Cagliari. Assolto solo Giommaria Uggias (Idv). Scontato l´appello dei legali. I giudici hanno anche deciso l’interdizione dai pubblici uffici per la maggior parte degli imputati
21/2/2017
A Bosa gli agenti del Commissariato di P.S. di Macomer, avvalendosi di unità cinofile della Polizia di Stato, hanno ispezionato alcune scuole. Trovati 30 grammi di marijuana
20/2/2017
I carabinieri hanno cercato di fermarlo ma il conducente è fuggito fino al quartiere San Michele, sempre tallonato dai militari. Sotto la sella della moto hanno trovato 700 grammi tra marijuana e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas