Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaSicurezza › Sanna incontra Nitti: «La Brigata Sassari deve restare in città»
S.I. 28 ottobre 2014
Nell´occasione il primo cittadino sassarese ha confermato l´affetto dell´intera città nei riguardi della storica Brigata che nel 2015 compirà cent´anni. Per il sindaco «è importante che il comando rimanga nella città di Sassari», ha detto
Sanna incontra Nitti: «La Brigata Sassari deve restare in città»


SASSARI – Le prospettive di utilizzo della Brigata Sassari nel Mediterraneo, ma anche lo stato dell'economia del territorio sono stati alcuni dei temi trattati questa mattina nell'incontro tra il sindaco di Sassari Nicola Sanna e il generale comandante della Brigata Sassari, Arturo Nitti, che è stato ricevuto a Palazzo Ducale.

Nell'occasione il primo cittadino sassarese ha confermato l'affetto dell'intera città nei riguardi della storica Brigata che nel 2015 compirà cent'anni. Per il sindaco «è importante che il comando rimanga nella città di Sassari», ha detto.

È stato affrontato, inoltre, il tema dell'uso della caserma “La Marmora”. «Prima che venga presa qualsiasi iniziativa sulla struttura di piazza Castello – ha ribadito Nicola Sanna – ci interesseremo a che venga confermata la presenza del comando in città e garantito il suo futuro».


Nella foto il sindaco Sanna col Generale Nitti
Commenti
19:18
«Far viaggiare otto migranti giunti ieri notte dentro la base militare in Teulada con un aereo di Stato non ha precedenti. È una vergogna inaccettabile di uno Stato che nega i voli di linea ai sardi e mette a disposizione un volo della Guardia di finanza per trasferire dalla Sardegna a Palermo otto migranti algerini», dichiara il deputato di Unidos Mauro Pili, che annuncia un´interrogazione sulla vicenda
29/3/2017 video
L´esercitazione di protezione Civile svoltasi ad Alghero ha previsto la simulazione di un intervento congiunto a seguito di allerta per rischio idrogeologico culminata con la esondazione del Rio Calvia. Le immagini
© 2000-2017 Mediatica sas