Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmbiente › 50 nuovi ecovolontari, Sanna: «Differenziando si risparmia»
S.I. 28 ottobre 2014
Alla cerimonia erano presenti anche i ragazzi e gli operatori dell´associazione Incontrocorrente che, in collaborazione con l´amministrazione comunale, ha attivato il laboratorio didattico-educativo “ecovolontari” per ragazzi con disabilità
50 nuovi ecovolontari, Sanna: «Differenziando si risparmia»


SASSARI – La raccolta differenziata, i compiti dell'ecovolontario, il percorso della formazione sono stati i temi centrali della mattinata di oggi, durante la quale il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, ha consegnato il tesserino di riconoscimento ai nuovi 50 “guardiani dell'ambiente”. La cerimonia è avvenuta nella sala riunioni del settore Politiche culturali, in largo Infermeria San Pietro. «Differenziare non è difficile – ha detto il primo cittadino – e se si differenzia si risparmia. Siamo un Comune che paga una penalità perché la raccolta differenziata non viene ancora fatta in maniera adeguata. Le azioni che ponete e porrete in campo voi, allora, aiuteranno a farla crescere e fare in modo che la nostra sia una città bella».

Una operazione semplice dunque, quella della raccolta differenziata che è stato detto durante l'incontro – è un segno di civiltà. «L'importanza di questo momento è favorire lo sviluppo della coscienza ambientale – ha detto l'assessore alle Politiche ambientali Gianni Carbini – per questo ci stiamo muovendo lungo tre direttive. La prima ci vede impegnati nel miglioramento del servizio di raccolta rifiuti, la seconda nell'educazione ambientale, quindi la terza anche nel controllo e sanzione». L'assessore ha quindi fatto sapere che le prime azioni di controllo condotte dal Comune hanno portato i barracelli a elevare le prime sanzioni nei riguardi di alcuni ristoratori che hanno contravvenuto agli obblighi imposti ai pubblici esercizi. Alla consegna dei tesserini di riconoscimento hanno partecipato anche la dirigente del settore Marge Cannas, il coordinatore degli ecovolontari Michele Meloni. Roberto Carta, commerciante del centro storico cittadino, ha portato poi la sua esperienza di sensibilizzazione svolta nelle piazze del centro.

Alla cerimonia erano presenti anche i ragazzi e gli operatori dell'associazione Incontrocorrente che, in collaborazione con l'amministrazione comunale, ha attivato il laboratorio didattico-educativo “ecovolontari” per ragazzi con disabilità. Maria Grazia Biddau, rappresentante dell'associazione, ha ricordato come alcuni operatori di Incontrocorrente hanno partecipato alla formazione per ecovolontari e, successivamente attraverso un lavoro di gruppo, hanno preparato i ragazzi a differenziare i rifiuti in modo corretto e a capire l'importanza del rispetto dell'ambiente. I ragazzi dell'associazione, già nominati ecovolontari onorari, oggi sono diventati ecovolontari a tutti gli effetti, ricevendo il badge di riconoscimento.


Nella foto la consegna dei tesserini agli ecovolontari
Commenti
15:58
Il terremoto dell´Appennino è ancora nel nostro cuore. Le responsabilità, almeno quelle generali sono note. La Natura, che noi amiamo, è, alle volte, leopardianamente matrigna. L´uomo ci ha messo molto del suo, costruendo con furbizia e incoscienza. La macchina della solidarietà è partita. Tanti volontari, compresi i nostri amici di Legambiente, sono già al lavoro nei paesi colpiti
9:39
Positiva la risposta scritta pervenuta dall´Ufficio ambiente a firma dell´assessore all´ambiente Cristina Biancu e del dirigente del settore Claudio Vinci, all’interrogazione presentata dal consigliere comunale sardista Davide Tellini in merito alla decisione autonoma dell’azienda Ambiente 2.0 sulla distribuzione dei cestelli sulla raccolta rifiuti all’interno degli appartamenti condominiali
13:53
Lo scambio di accuse, recriminazioni, ed infine insulti manifestatisi in questi ultimi giorni tra alcuni esponenti politici di Alghero, a proposito del servizio di nettezza urbana, ha un che di surreale
22:38
Un legame che si rafforza e che oggi diventa anche istituzionale nel nome del Santo patrono turritano, il martire Gavino, venerato nei due centri. Porto Torres e Camposano ufficializzano il gemellaggio con un´intesa condivisa dal sindaco Sean Wheeler, presente in questi giorni nel paese campano in occasione della festa patronale, e dal primo cittadino di Camposano, Franco Barbato
25/8/2016
«La Regione sostenga il consorzio e le imprese», chiede con urgenza il Consorzio Bonifica Gallura
22:11
«No allo sfruttamento di terreni agricoli per la produzione di energia. Le imprese private non possono continuare a sottrarre pezzi importanti di territorio agli agricoltori sardi in nome di chissà quale interesse pubblico». Lo sostiene il consigliere regionale dei Rossomori Emilio Usula, che preannuncia un’iniziativa in Consiglio
25/8/2016
Dopo la denuncia pubblica del sindaco di Fonni Daniela Falconi, è stata chiesta dal Partito Democratico una verifica delle procedure
26/8/2016
Stupisce ancora di più l’atteggiamento superficiale che continua a regnare in quel di viale Trento. Anziché ammettere gli sbagli e adottare i correttivi del caso, si preferisce trincerarsi dietro cifre parziali, utilizzate strumentalmente nel tentativo di dimostrare che, tutto sommato, le cose non stanno andando poi così tanto male
17:44
Maria Gianni, 86 anni, trapiantata da una vita a Porto Torres, è sopravvissuta al crollo dell’hotel “Roma” di Amatrice ed è stata trovata viva da un alpino in un angolo della sua camera da letto appena crollata.
© 2000-2016 Mediatica sas