Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › «Graduatorie bloccate, danno per gli Oss»
S.I. 26 ottobre 2014
Grave danno per gli operatori socio sanitari dopo il blocco delle graduatorie da parte della Asl n.1. L’FSI fa partire immediatamente una diffida nei confronti dell’amministrazione sanitaria.
«Graduatorie bloccate, danno per gli Oss»


SASSARI - «La Asl n.1 blocca la graduatoria a tempo indeterminato degli Operatori Socio Sanitari(Oss)con scadenza Aprile 2016 per attingere dalle graduatorie di Nuoro e Olbia precludendo così opportunità di lavoro a tempo indeterminato a molte persone che avevano superato la selezione». Il sindacato Fsi, attraverso la Segretaria Territoriale Mariangela Campus ha già fatto partire una lettera di fuoco che diffida l’amministrazione sanitaria sassarese invitandola ad attingere i lavoratori dalla graduatoria già esistente. «La Fsi ritiene inammissibile che si blocchi la graduatoria a tempo indeterminato di persone che hanno sostenuto un pubblico concorso per poi, tramite la mobilità, acquisire personale proveniente da altri enti, reclutato in precedenza non di sicuro per mezzo di pubblici concorsi attingendo inoltre - per le stesse categorie e profilo professionale Oss - da altre graduatorie, ovvero quelle della Asl Nuoro e di Asl Olbia», scrive la Segretaria Territoriale dll’Fsi. «Pertanto diffidiamo l'amministrazione dal non procedere riservandoci di intervenire nelle opportune sedi».

Il riferimento è alla delibera n°618 del 17/10/2014 inerente l'assunzione, previa mobilità, di 35 unità con qualifica di Oss, la lettera prosegue facendo riferimento a diversi pronunciamenti del Tar che evidenzierebbero l’irregolarità dell’operato della Asl n.1. In particolare la sentenza n. 884/2014 del Tar della Puglia che non consente l'utilizzazione della graduatoria di un altro ente nel caso in cui nello stesso vi sia una graduatoria valida nella stessa amministrazione.

La sentenza recita che «il favor ordinamentale per lo scorrimento della graduatoria deve essere inteso, innanzitutto, come preferenza per l’utilizzo delle graduatorie interne (graduatorie approvate dall’ente che ha bandito il concorso) rispetto a quelle esterne formatesi presso altri enti, ancorché similari, da utilizzare solo in via residuale». Per questo motivo il sindacato chiede urgentemente lo scorrimento della graduatoria in essere con scadenza aprile 2016 per il reintegro dei due posti di Oss vacanti a causa delle dimissioni volontarie dopo solo due mesi di lavoro di due dipendenti e successivamente per gli altri posti vacanti.
Commenti
10:42
La denuncia è firmata da quattro sindacati: NurSind, FSI, Nursing Up, Fials: «Da gennaio in tutta l´azienda è diminuito il personale di 1200 unità e malgrado ciò sta aumentando a dismisura il parco macchine che si è dotato di 37 nuove unità per un totale di 137 mezzi»
17:00
«Ciò comporta la sospensione dei ricoveri dei pazienti provenienti da reparti per acuti e le tristi le dimissioni dei degenti»: Lo denuncia Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia-Sardegna
27/7/2016
Passato con voto a scrutinio segreto l´emendamento presentato dal Centrosinistra in Consiglio Regionale. «Caos nella Maggioranza», commenta il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde
10:37
Al suo interno medici di famiglia in sinergia con specialisti e guardia medica, l´ambulatorio infermieristico e un assistente sociale del Plus
© 2000-2016 Mediatica sas