Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Lega Pro: Torres pareggia sul campo della capolista
Antonio Burruni 26 ottobre 2014
La compagine sassarese strappa un punto in trasferta, grazie allo 0-0 allo stadio Rino Mercante di Bassano del Grappa, al termine di una sfida giocata soprattutto con l'idea di non subire, più che di costruire
Lega Pro: Torres pareggia sul campo della capolista


SASSARI - La Torres strappa un punto d'oro sul campo della capolista Bassano Virtus. Ma questa è l'unica buona notizia per la compagine sassarese, che allo stadio “Rino Mercante” di Bassano del Grappa, nella sfida valida per la decima giornata del girone A del campionato di Lega Pro, ha costruito decisamente poco, badando più che altro a non subire, lasciando il pallino del gioco nelle mani dei locali, che hanno avuto la colpa grave di non riuscire a costruire una reale azione pericolosa nell'arco dei 90', in un pomeriggio da "vorrei, ma non posso".

PRIMO TEMPO. Partenza veloce da parte delle due sqadre, che però (per il momento), mancano nel momento decisivo. Le due compagini pensano soprattutto a non subite e questo va a discapito dello spettacolo. Al 17', ci prova Maiorino, ma la sua conclusione non inquadra lo specchio della porta. Due minuti dopo, Testa è pronto su conclusione mancina di Cattaneo appena dentro l’area di rigore. Forcing costante da parte dei padroni di casa, che però peccano di precisione. Al 35’ ci prova Furlan (sicuramente uno dei più attivi), ma il suo destro si spegne sul fondo. La prima ammonizione della partita arriva al 41’, con Lisai punito per gioco pericoloso. Dopo poco più di un minuto di recupero, l’arbitro manda le due formazioni negli spogliatoi per il riposo di metà partita.

SECONDO TEMPO. Le due compagini sono rientrate sul terreno di gioco con gli stessi ventidue effettivi che avevano terminato i primi 45' di gioco. Cartellino giallo anche per Cafiero, per fallo su Cattaneo. Un minuto dopo, arriva il primo cambio della partita. Il Bassano sostituisce Pietribiasi con Maistrello. La Torres controlla i padroni di casa, che non trovano lo spazio giusto. Al 69’, nel tentativo di spezzare l’equilibrio in campo, mister Asta sostituisce Cattaneo (buona la sua prova) con l’esperto Iocolano. Primo cambio torresino al 73’, con Baraye che prende il posto di Lisai. Tre minuti dopo, Iocolano, in mischia, ha la palla buona, ma spreca tutto da ottima posizione. Al 79’, Infantino prende il posto di Balistreri e, quattro minuti dopo, mister Asta risponde esaurendo i cambi a propria disposizione, sostituendo Furlan con Cortesi. Il Bassano tenta il tutto per tutto, ma le azioni sono sempre più confuse, figlie del cronometro che corre. A due minuti dalla fine, Testa è attento su tiro di Cenetti. Al minuto 89, anche la Torres esaurisce i cambi a sua disposizione, con Funari che prende il posto di uno stremato Foglia. L’arbitro concede cinque minuti di recupero. Serrate finale dei locali, ma il risultato non cambia e la Torres strappa un punto preziosissimo sul campo della capolista. Il Bassano Virtus resta solitario in vetta alla classifica con un punto di vantaggio su Como e Pavia, mentre la compagine sassarese resta da sola al settimo posto, ad un punto dall'Arezzo e con una lunghezza di vantaggio su Alessandria e FeralpiSalò.

BASSANO VIRTUS-TORRES 0-0:
BASSANO VIRTUS: Rossi, Toninelli, Semenzato, Cenetti, Priola, Rizzotto, Furlan (38'st Cortesi), Proietti, Pietribiasi (10'st Maistrello), Nolè, Cattaneo (24'st Iocolano). (A disp. Grandi, Stevanin, Davì, Zanella). Allenatore Antonino Asta.
TORRES: Testa, Cafiero, Aya, Foglia, Marchetti, Migliaccio, Imparato, Pizza, Balistreri (34'st Infantino), Lisai (28'st Baraye), Maiorino. (A disp. Marco Costantino, Fatticcione, Funari, Marinaro, Pizzutelli). Allenatore Massimo Francesco Costantino.
ARBITRO: Lorenzo Illuzzi di Molfetta.

Le Partite della Decima Giornata:
Lumezzane-Pro Patria 2-2 (giocata venerdì)
Pordenone-Pavia 0-1 (giocata sabato)
Mantova-Monza Brianza 0-0
Giana Erminio-Real Vicenza 1-1
Arezzo-FeralpiSalò 0-0
AlbinoLeffe-Alessandria 2-0
Como-Renate 2-0
Bassano Virtus-Torres 0-0
Cremonese-Unione Venezia (domenica, ore 16, Saverio Pelagatti di Arezzo)
Novara-SudTirol (18, Antonio Giua di Pisa)

La Classifica: Bassano Virtus 21; Como e Pavia 20; Real Vicenza 19; Monza Brianza 17; Arezzo 16; Torres 15; Alessandria e FeralpiSalò 14; Novara*, Giana Erminio e Renate 13; SudTirol* 12; Unione Venezia* e Pro Patria 10; Cremonese* ed AlbinoLeffe 9; Mantova 8; Lumezzane 7; Pordenone 5. (* una partita in più).
Commenti
23/7/2016
I rossoblu bagneranno il loro ritorno nella massima serie esordendo domenica 21 agosto allo stadio Marassi contro il Genoa. Prima in casa, sette giorni dopo, contro la Roma
© 2000-2016 Mediatica sas