Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Sassari: magazzino svuotato, denunciata farmacista infedele
A.B. 25 ottobre 2014
Alla 49enne professionista, sono stati contestati i reati di furto aggravato e continuato commesso con danno patrimoniale di rilevante gravità, con frode ed abuso di relazioni d’ufficio
Sassari: magazzino svuotato, denunciata farmacista infedele


SASSARI – Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti della 49enne farmacista sassarese P.G, provvedimento disposto dal sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sassari Giovanni Porcheddu, che ha contestato alla professionista i reati di furto aggravato e continuato commesso con danno patrimoniale di rilevante gravità, con frode ed abuso di relazioni d’ufficio. Vittime, oltre al titolare della farmacia e datore di lavoro, anche alcuni ignari clienti, tra anziani e persone con problematiche cognitive.

La complessa indagine era iniziata nell’inverno del 2012, dopo che il titolare di una nota farmacia della città aveva presentato alla Polizia una denuncia contro ignoti, rilevando che, da tempo, all’esito dell’inventario annuale, si era riscontrata una continua ed inspiegabile perdita di “magazzino” di medicinali, parafarmaci e presidi sanitari, con danno di diverse decine di migliaia di euro e conseguente drastica riduzione del fatturato e rischio per la stabilità economica della farmacia. Erano state avviate intense e difficoltose indagini compiute con scrupolosi accertamenti documentali ed informatici sul sistema gestionale di vendita in uso al personale della farmacia.

Solo dopo una paziente e laboriosa attività di osservazione con telecamere nascoste installate all’interno della farmacia, combinata con la puntuale analisi e ricostruzione delle operazioni informatizzate sia dei registratori di cassa che del software gestionale dell’azienda, sono stati raccolti determinanti indizi di colpevolezza nei confronti della farmacista infedele. La donna aveva escogitato alcuni trucchi molto ingegnosi, con i quali riusciva ad aggirare i controlli del titolare della farmacia ed impossessarsi nel tempo, degli incassi, dei medicinali e dei parafarmaci, rimanendo per lungo tempo impunita e rendendo oltremodo quasi impossibile per gli inquirenti scovare le prove nella flagranza di reato.
Commenti
14:07
Gli agenti sono intervenuti nel centro storico cittadino a seguito di una segnalazione circa la presenza di un individuo armato di motosega che minacciava dei vicini. Denunciato 22enne
10:13 video
Questa mattina, due malviventi mascherati hanno assaltato un portavalori all'incrocio tra via via Cravellet e via Marconi. Il bottino dovrebbe superare i 100mila euro
27/8/2016
Il tragico incidente si è registrato attorno alle ore 16.30, nelle acque del Comune di Budoni. I tentativi di rianimazione non hanno avuto l'esito sperato
8:01
E´ stato indagato per omicidio stradale il 19enne Giuseppe Boi, al volante della Golf sulla quale viaggiava anche il 20enne Enrico Lecca, deceduto sabato in seguito all´incidente lungo la Strada Provinciale 118
10:01
E´ l´ora dei fatti. Se non si può prevedere, s´inizi a prevenire. Partendo dalle scuole, uffici pubblici, chiese (alla faccia del messaggio di Cristo: «Costruite sulla roccia, non sulla sabbia»). E si compia una seria opera di controllo. Mai più corruzione. Mai più vittime della cattiva edilizia
27/8/2016
Nella notte tra giovedì e venerdì, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato due 20enni ogliastrini ed un 24enne romeno, già noto alle Forze dell´ordine
26/8/2016
Un 52enne meccanico di Galtellì è morto in seguito ai gravi traumi riportati cadendo sull´asfalto della Strada Provinciale che unisce Orosei ad Onifai
27/8/2016
L´inchiesta aperta tre anni fa punta a far luce su corruzioni relativi ad ausili medici. Stando alle prime informazioni, sarebbero coinvolti medici, dipendenti Asl, imprenditori ed utenti del servizio
26/8/2016
Il 47enne Andrea Cossu è deceduto in seguito al crollo di un´abitazione a Pescara del Tronto. La madre è di Sant´Antioco, mentre il padre era di Bonorva
27/8/2016
Denunciato a piede libero 41enne vibonese dai Carabinieri della Stazione di Stintino. L’uomo con precedenti di polizia, è accusato di aver truffato una studentessa poco più che ventenne di Bergamo, da qualche giorno in vacanza in Sardegna
© 2000-2016 Mediatica sas