Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Lega Pro: Torres all’assalto della capolista
Antonio Burruni 25 ottobre 2014
La compagine rossoblu, con qualche problema di formazione, domenica pomeriggio giocherà sul campo del Bassano Virtus, prima della classe
Lega Pro: Torres all’assalto della capolista


SASSARI – Giovanni Giuffrida squalificato, Giacomo Ligorio out per noie muscolari, Samuele Piazza alle prese con un’infiammazione al tallone, Minarini alle prese con mali di stagione, Santaniello che prosegue il lavoro differenziato, Baraye che ha ripreso solo giovedì ad allenarsi con i compagni e Davide Bottone che rientra dopo un mese. Non è certo il momento migliore per la Torres per confrontarsi con la capolista.

Invece, la compagine rossoblu è chiamata a confrontarsi contro il Bassano Virtus, in trasferta, nel match in programma domenica, alle ore 14.30, e valido per la decima giornata del girone A del campionato di Lega Pro. Dopo la beffa di sette giorni fa, con il pareggio per 1-1 strappato dal Mantova al “Vanni Sanna” con una rete nei minuti di recupero, Migliaccio e compagni vogliono rifarsi, mettendo a segno un risultato positivo su un campo non agevole.

Viste le assenze, mister Costantino dovrà trovare la quadratura del cerchio, inserendo anche qualche giovane (Carmine Marinaro è in rampa di lancio). L'allenatore rossoblu ha convocato Aya, Balistreri, Baraye, Bottone, Cafiero, Costantino, Fatticcioni, Foglia, Franco, Funari, Imparato, Infantino, Lisai, Maiorino, Marchetti, Marinaro, Migliaccio, Pizza, Pizzutelli, Santaniello e Testa. La Torres è attualmente settima, a pari punti con l’Alessandria, a sei lunghezze dalla vetta della classifica, occupata proprio dall’avversaria di domani. Intanto, nell’anticipo di venerdì sera, Lumezzane e Pro Patria hanno pareggiato per 2-2. Ospiti due volte in vantaggio, prima con Candido poco prima del quarto d’ora e poi con la sfortunata autorete di Biondi al 38’. Benedetti al 25’ e Ferrari ad un quarto d’ora dal termine hanno ristabilito la parità, con i locali che hanno giocato gli ultimi dieci minuti in inferiorità numerica a causa dell’espulsione dello stesso Biondi, decisa dal signor Cifelli di Campobasso.

Le Partite della Decima Giornata:
Lumezzane-Pro Patria 2-2 (giocata venerdì)
Pordenone-Pavia (sabato, 14.30, Luigi Pillitteri di Palermo)
Mantova-Monza Brianza, ore 15, Fabio Piscopo di Imperia)
Giana Erminio-Real Vicenza (16, Federico Sassoli di Arezzo)
Arezzo-FeralpiSalò (ore 17, Daniel Amabile di Vicenza)
AlbinoLeffe-Alessandria (19.30, Giosuè Mauro D’Apice di Arezzo)
Como-Renate (domenica, ore 12.30, Luca Colosimo di Torino)
Bassano Virtus-Torres (14.30, Lorenzo Illuzzi di Molfetta)
Cremonese-Unione Venezia (ore 16, Saverio Pelagatti di Arezzo)
Novara-SudTirol (18, Antonio Giua di Pisa)

La Classifica: Bassano Virtus 20; Real Vicenza 18; Como e Pavia 17; Monza Brianza 16; Arezzo 15; Alessandria e Torres 14; FeralpiSalò, Novara e Renate 13; Giana Erminio e SudTirol 12; Unione Venezia 10; Cremonese 9; Mantova, Lumezzane* e Pro Patria* 7; AlbinoLeffe 6; Pordenone 5. (* una partita in più).
Commenti
10:30
Bisogna dare credito al progetto di un gruppo che tenta di rilanciare il calcio nostrano, caduto rovinosamente in basso
28/9/2016
Si è concluso per 4-3 dopo i tiri dal dischetto il derby sassarese di Coppa, che ha visto i rossoblu eliminare il Latte Dolce. Al 90´, la sfida si era conclusa 1-1
28/9/2016
La compagine di Villassunta guarda con fiducia all´ormai imminente campionato di calcio di Seconda Categoria
© 2000-2016 Mediatica sas