Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Aggredì la suora, coprifuoco alle 17 per il minorenne
S.A. 23 ottobre 2014
Dopo l’arresto e la denuncia in stato di libertà dei due maggiorenni, oggi è stata disposta la misura cautelare delle prescrizioni nei confronti del minorenne coinvolto nel grave episodio di bullismo che ha visto protagonista nei giorni scorsi a Sassari un´anziana suora delle Pie Sorelle
Aggredì la suora, coprifuoco alle 17 per il minorenne


SASSARI - Dopo l’arresto e la denuncia in stato di libertà dei due maggiorenni, oggi è stata disposta la misura cautelare delle prescrizioni nei confronti del minorenne coinvolto nel grave episodio di bullismo che ha visto protagonista nei giorni scorsi a Sassari un'anziana suora delle Pie Sorelle [LEGGI]. La vicenda risale al 15 ottobre scorso, quando i tre hanno penasato di appiccare il fuoco al velo della donna, mentre passeggiava tranquillamente in Piazza d’Armi.

A seguito, infatti, della denuncia in stato di libertà nei confronti del minore, il Tribunale per i Minorenni di Sassari su conforme richiesta della Procura della Repubblica per i Minorenni ha applicato la misura delle prescrizioni che, di fatto, impediscono al giovane di spostarsi liberamente e lo obbligano a non uscire di casa dalle ore 17 sino alle ore 7 del mattino successivo di tutti i giorni, compresi i fine settimana. Le limitazioni si estendono, inoltre, alla frequentazione di determinati luoghi ed ambienti, imponendo al minore, seguito dai servizi sociali, di frequentare regolarmente la scuola, di rincasare entro le 17 del pomeriggio, evitando il contatto con persone con precedenti penali e la frequentazione di luoghi come discoteche, bar e sale giochi.

Le prescrizioni sono volte principalmente alla rieducazione del giovane che, con l’aiuto dei servizi sociali, dovrà seguire un percorso di educazione alla legalità e al rispetto degli altri. Il controllo sulla osservanza delle prescrizioni è demandato alla Polizia di Stato, che in qualsiasi ora della giornata, può verificare il regolare rispetto di tali limitazioni. In caso di trasgressioni, su segnalazione degli organi di Polizia, il Tribunale per i Minorenni potrà aggravare la misura, applicando la permanenza in casa molto più afflittiva delle prescrizioni
Commenti
13:34
A La Maddalena, una postazione informatica è stata posta sotto sequestro amministrativo ed è stata irrogata una sanzione pari, al massimo, a 20mila euro, mentre il titolare dell’esercizio è stato segnalato all’Ufficio dei Monopoli di Stato di Sassari
19/6/2018
Nel corso dei controlli antievasione, elusione e frodi fiscali del Comando provinciale di Sassari, i finanzieri della Tenenza di Tempio Pausania hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un libero professionista gallurese, operante nel settore pubblicitario
20/6/2018
Ieri, il direttore generale di Abbanoa è stato assolto con formula piena per non aver commesso il fatto. La vicenda risaliva al 2008 ed il manager era accusato di danneggiamento e deterioramento di acque destinate a pubblica utilità relativamente all’impianto
19/6/2018
Le attività di servizio hanno permesso di individuare un lavoratore in nero mentre prestava la sua opera all’interno di una società di Iglesias operante nel settore della ristorazione
18/6/2018
I militari del Gruppo di Olbia hanno recentemente concluso un’attività ispettiva tributaria nei confronti di un circolo privato del capoluogo gallurese
18/6/2018
Rischia fino ad un anno di reclusione ed un’ammenda fino a mille euro per esercizio di caccia in periodo non consentito e porto illegale di arma il bracconiere residente a Escalaplano che, ieri notte, è stato sorpreso dal Corpo forestale nel territorio del paese
19/6/2018
Sequestrati dalla Guardia di finanza di Cagliari oltre duecento articoli contraffatti, tra capi d´abbigliamento ed accessori, tra il capoluogo regionale e la località Giorgino. Denunciato un 37enne senegalese
19/6/2018
Controlli sulle esenzioni per i ticket sanitari e sui contributi per le borse di studio: scoperte tre persone che hanno indebitamente percepito prestazioni sociali agevolate
© 2000-2018 Mediatica sas