Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Aggredì la suora, coprifuoco alle 17 per il minorenne
S.A. 23 ottobre 2014
Dopo l’arresto e la denuncia in stato di libertà dei due maggiorenni, oggi è stata disposta la misura cautelare delle prescrizioni nei confronti del minorenne coinvolto nel grave episodio di bullismo che ha visto protagonista nei giorni scorsi a Sassari un´anziana suora delle Pie Sorelle
Aggredì la suora, coprifuoco alle 17 per il minorenne


SASSARI - Dopo l’arresto e la denuncia in stato di libertà dei due maggiorenni, oggi è stata disposta la misura cautelare delle prescrizioni nei confronti del minorenne coinvolto nel grave episodio di bullismo che ha visto protagonista nei giorni scorsi a Sassari un'anziana suora delle Pie Sorelle [LEGGI]. La vicenda risale al 15 ottobre scorso, quando i tre hanno penasato di appiccare il fuoco al velo della donna, mentre passeggiava tranquillamente in Piazza d’Armi.

A seguito, infatti, della denuncia in stato di libertà nei confronti del minore, il Tribunale per i Minorenni di Sassari su conforme richiesta della Procura della Repubblica per i Minorenni ha applicato la misura delle prescrizioni che, di fatto, impediscono al giovane di spostarsi liberamente e lo obbligano a non uscire di casa dalle ore 17 sino alle ore 7 del mattino successivo di tutti i giorni, compresi i fine settimana. Le limitazioni si estendono, inoltre, alla frequentazione di determinati luoghi ed ambienti, imponendo al minore, seguito dai servizi sociali, di frequentare regolarmente la scuola, di rincasare entro le 17 del pomeriggio, evitando il contatto con persone con precedenti penali e la frequentazione di luoghi come discoteche, bar e sale giochi.

Le prescrizioni sono volte principalmente alla rieducazione del giovane che, con l’aiuto dei servizi sociali, dovrà seguire un percorso di educazione alla legalità e al rispetto degli altri. Il controllo sulla osservanza delle prescrizioni è demandato alla Polizia di Stato, che in qualsiasi ora della giornata, può verificare il regolare rispetto di tali limitazioni. In caso di trasgressioni, su segnalazione degli organi di Polizia, il Tribunale per i Minorenni potrà aggravare la misura, applicando la permanenza in casa molto più afflittiva delle prescrizioni
Commenti
18:16
Un 43enne olbiese si è suicidato nel carcere di Sassari. Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra attacca la direzione della casa di reclusione
24/5/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato due cinesi e due marrocchini per una rissa accesasi in un´attività commerciale a Predda Niedda
19:49
Mercoledì notte, alcuni ignoti sono penetrati nell´appartamento di Via Firenze, legando l´uomo. Poi, hanno aperto la cassaforte a muro, asportando denaro e gioielli. Il pensionato è stato accompagnato per accertamenti all´ospedale San Martino di Oristano
23/5/2017
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
23/5/2017
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
23/5/2017
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
© 2000-2017 Mediatica sas