Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaBorgate › Sennori: Consiglio approva riequilibro di Bilancio
S.I. 22 ottobre 2014
Una manovra correttiva che ha consentito all’amministrazione comunale di sopperire al taglio di 142 mila euro dei trasferimenti statali grazie a un progetto di recupero dell’IVA messo a punto dal settore finanziario del Comune
Sennori: Consiglio approva riequilibro di Bilancio


SENNORI - Il Consiglio comunale di Sennori ha approvato il riequilibrio di bilancio. Una manovra correttiva che ha consentito all’amministrazione comunale di sopperire al taglio di 142 mila euro dei trasferimenti statali grazie a un progetto di recupero dell’IVA messo a punto dal settore finanziario del Comune. Un progetto con il quale l’amministrazione guidata dal sindaco, Roberto Desini, è riuscita a recuperare 110 mila euro, coprendo quasi del tutto i mancati introiti derivanti dai sanguinosi tagli dei trasferimenti dello Stato.

«Siamo molto soddisfatti per l’approvazione di questo provvedimento che premia l’enorme lavoro degli uffici e alleggerisce i sacrifici cui la ferrea spending review imposta agli enti locali dal Governo nazionale costringe i cittadini di Sennori», spiega l’assessore al Bilancio, Mario Satta. «Siamo riusciti a formulare un riequilibrio di Bilancio equo, senza gravare di ulteriori tasse i nostri concittadini. Ricordo, infatti, che quest’amministrazione ha deciso di non applicare la Tasi e di non operare alcun aumento dell’aliquota Imu. Abbiamo cercato con forza e trovato una soluzione alternativa, agendo sull’Iva dei vari servizi erogati dal Comune e abbiamo così evitato di chiedere altri sacrifici ai contribuenti in un momento di difficoltà economica che coinvolge tutta la società», conclude Satta.

«Avevamo promesso il massimo impegno dell’Amministrazione per evitare l’imposizione di nuovi balzelli ai cittadini» commenta il sindaco, Roberto Desini, «Abbiamo mantenuto la parola, anche se non è stato facile, viste le immani difficoltà finanziarie che il Comune deve affrontare a causa dei forti tagli dei trasferimenti statali e regionali e per colpa delle casse vuote ereditate dalla irresponsabile gestione della precedente amministrazione».



Nella foto Sennori
Commenti
16:49
Lo chiedono in una nota congiunta i comitati di borgata di Guardia Grande, Sa Segada e Maristella e rivolgono un appello al sindaco di Alghero
30/6/2016
«Fare presto» è la parola d´ordine lanciata dai presidenti dei Comitati delle Borgate di Guardia Grande–Corea, Sa Segada–Tanca Farrà e Maristella Giuseppina Congiu, Antonio Zidda e Tonina Desogos
29/6/2016
Avviati oggi i primi interventi per la messa in sicurezza e la parziale fruizione dei locali della canonica della borgata
© 2000-2016 Mediatica sas