Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaViabilità › Sassari, nuova viabilità: sensi di marcia e sosta
S.I. 21 ottobre 2014
In alcune vie è già cambiato il senso di marcia, per altre si stanno predisponendo i lavori che consentiranno di cambiare il verso alla circolazione stradale
Sassari, nuova viabilità: sensi di marcia e sosta


SASSARI – In alcune vie è già cambiato il senso di marcia, per altre si stanno predisponendo i lavori che consentiranno di cambiare il verso alla circolazione stradale. Si tratta di alcune strade di Li Punti, che già da settembre hanno subito una piccola “rivoluzione”, e della città che a breve vedranno cambiati sensi di marcia e la sosta. «L'amministrazione – afferma l'assessore alla Mobilità urbana Luca Taras – ha così dato una immediata risposta alle segnalazioni arrivate dai cittadini che avevano fatto presente situazioni di pericolo, in particolare a Li Punti davanti agli ingressi delle scuole. A queste si aggiungono le altre segnalazioni delle istituzioni presenti in via Era, come le scuole, la chiesa, gli uffici comunali e la polizia municipale che chiedevano di snellire la viabilità e renderla più sicura».

Così a Li Punti, a partire da fine settembre, a essere interessato dalle modifiche alla circolazione è l'isolato in cui si trovano le scuole e la chiesa parrocchiale. Sono stati istituiti, infatti, i sensi unici di marcia in via Vittorino Era e in via Edmondo Crovetti. La scelta è da ricercare nella necessità di creare maggiore sicurezza alla circolazione stradale e pedonale. La polizia municipale che a Li Punti ha una sede distaccata, proprio in via Era, aveva più volte segnalato le criticità presenti e legate all'assetto della viabilità nelle vie Era e Crovetti. Nelle vie Bruno e Crovetti, inoltre, si trovano gli accessi delle scuole e, negli orari di entrata e uscita degli alunni, la circolazione a doppio senso di marcia crea problemi per i veicoli che devono fermarsi per accompagnare o riprendere gli studenti. La modifica, allora, consente una più fluida circolazione ai veicoli e la possibilità di trovare spazi per la fermata e la sosta dei mezzi, specialmente vicino alle scuole.
La giunta comunale, poi, ha stabilito ulteriori modifiche alla circolazione stradale in città che entreranno in vigore a breve. Una recente delibera, a cui faranno seguito gli atti del settore Mobilità, ha istituito i sensi unici: in via Dolcetta con la sosta in linea su entrambi i lati della via; in via Porcheddu con la sosta in linea su entrambi i lati della via. E ancora in via Einaudi con la sosta su entrambi i lati della via.

Quindi è stata autorizzata la sosta in linea su entrambi i lati di via Canalis. È stata eliminata la svolta obbligatoria a destra in uscita da via Canalis su via Simon. È stata eliminata, poi, la precedenza in uscita da via Besta all'incrocio con via Fermi.
Il doppio senso di marcia, invece, è stato istituito in via Diaz nel tratto fra via Cattalochino e via Duca degli Abruzzi, con la sosta in linea sul solo lato destro di via Diaz. E per finire, è stato invertito il senso unico di marcia in via Cattalochino, nel tratto compreso fra via Diaz e viale Dante.
Commenti
30/12/2015
Dalle 12 del 31 dicembre e fino alle 3 del primo gennaio è istituito il divieto di fermata in via Moleschott, nei portici Bargone e Crispo e in via Carlo Alberto, tra via Cavour e piazza d´Italia
© 2000-2016 Mediatica sas